Recentemente è stato pubblicato un nuovo video diario degli sviluppatori dedicato ad Overwatch, ad opera di Blizzard. Come in passato troviamo Jeff Kaplan introdurre però un discorso molto diverso da quello che ci si aspetterebbe.

Infatti, questo nuovo video è del tutto dedicato al "rispetto e fair play" come riportato nel titolo. Di fatto, Blizzard ha introdotto la possibilità di segnalare i giocatori anche su console e a quanto pare ha voluto sfruttare questa occasione per parlare di quello che ha detta di Kaplan stesso si tratta di un enorme problema.

"Vogliamo nuove mappe. Vogliamo nuovi eroi. Vogliamo fare corti animati [...] ma passiamo una quantità mostruosa di tempo a punire i giocatori" ha sentenziato Kaplan. Infatti, dopo un lungo discorso fatto di esempi ed altro ancora il creative director ha espressamente detto che una buona parte delle risorse di Blizzard per Overwatch sono dedicate anche alla "gestione" dei giocatori.

Come affermato anche da Kotaku, si tratta di una strana affermazione, considerando che ogni multiplayer su grande scala si deve per forza occupare anche di questi problemi. Di sicuro è un problema che va affrontato e gestito. Siete d'accordo con le parole di Kaplan?

[wp_ad_camp_1]