Skyrim arriverà su Nintendo Switch nel corso dell'anno, ma potrebbe non portare tutte le novità apportate alla versione per PlayStation 4 ed Xbox One, pubblicata negli scorsi mesi. Infatti, una delle peculiarità principali introdotte da Bethesda riguarda il supporto alle mod.

Come era logico pensare, non si tratta di una novità che arriverà anche su Nintendo Switch. Durante un'intervista riportata da Nintendo Everything, il CEO di Bethesda Pete Hines ha infatti rivelato che per ora il gioco su Nintendo Switch non avrà una simile caratteristica e che per ora "non è in programma".

Ovviamente non è da escludere, ma bisogna sempre pensare alla piattaforma su cui si troverà il gioco. Nintendo permetterà mai l'arrivo delle mod sulle sue piattaforme?

[wp_ad_camp_1]