A due anni dall'uscita dell'ultimo episodio principale della serie, Batman: Arkham Knight, le voci su un possibile nuovo titolo dedicato al cavaliere oscuro sviluppato da Rocksteady si moltiplicano di settimana in settimana, ma oggi riceviamo una netta smentita da una figura che può essere considerata decisamente autorevole.

Come riporta PlayStation Universe, lo storico doppiatore di Batman Kevin Conroy è intervenuto a un panel organizzato nell'ambito del Wizard Comic Con di Nashville, rilasciando una dichiarazione che non lascia molto spazio alla fantasia in risposta a un fan che chiedeva quale fosse il futuro della serie di videogiochi.

Conroy ha affermato che non crede che Arkham Knight sarà l'ultimo episodio realizzato da Rocksteady, ma ha rivelato che per il momento non ci sia nessun piano per fare un altro capitolo.

"Lo sapete, non posso credere che non ne faranno un'altro, ma non lo stanno facendo. Non è incredibile? Hanno fatto letteralmente milioni di dollari con questi giochi, ma no, non c'è alcun piano per farne un'altro. Scusate".

C'è la possibilità che Conroy non sappia di alcun nuovo Batman perché non sia stato coinvolto, ma questa possibilità ci sembra assolutamente poco probabile. Che Warner Bros. abbia abbandonato del tutto la serie?

Non ci resta che attendere ulteriori notizie in merito, credete davvero che il franchise sia morto con Arkham Knight?

[wp_ad_camp_1]