Con la patch 1.14 Blizzard ha ufficialmente introdotto la modalità death-match e team death-match all'interno di Overwatch, come riportato da VG247. Di fatto quelli che sono i capisaldi di qualsiasi titolo multiplayer sono arrivati quasi con un anno di "ritardo", ma senza che nessuno ne sentisse effettivamente la mancanza.

In ogni caso, nella modalità death-match avremo 8 giocatori messi all'interno di un'arena a combattersi l'un l'altro, mentre nel team death-match ci saranno due squadre composte ognuna da quattro giocatori che si sfideranno.

Per quel che riguarda il punteggio, ogni uccisione garantirà 20 punti, mentre dare il colpo di grazia su un nemico ne garantirà soltanto 1. Infine, uccidersi o farsi danneggiare dall'ambiente circostante causerà la perdita di 1 punto.

Non tutte le mappe saranno disponibili in questa modalità. Tra queste abbiamo, quelle della modalità death-match:

  • Dorado
  • Eichenwalde
  • Hanamura
  • Hollywood
  • Horizon Lunar Colony
  • King’s Row
  • Temple of Anubis
  • Volskaya Industries

Non mancano nemmeno quella del team death-match:

  • Black Forest
  • Castillo
  • Ecopoint: Antarctica
  • Necropolis

[wp_ad_camp_1]