Con Xbox One X, gli sviluppatori potranno finalmente implementare la risoluzione 4K nativa nei loro videogiochi.

Questo però, per chi non lo sapesse, andrà ad influire sul peso effettivo del gioco stesso, il quale andrà inevitabilmente ad occupare molto spazio sull'hard drive della console.

Ad esempio, il nuovo Forza Motorsport 7 arriverà ad occupare fino a 100 GB di memoria se si vuole giocarlo in 4K.

Intervistato da GamesRadar, Mike Ybarra di Microsoft ha spiegato in quale modo l'azienda ha intenzione di "aggirare" questo problema.

La tecnologia si chiama Intelligent Delivery, e consente di ridurre il peso che avrà il gioco sulla nostra console.

Una tecnologia che potrebbe essere paragonata allo streaming, dove vengono caricati solamente i dati necessari per creare quel determinato spazio di gioco.

Ancora non è chiaro, quindi, se l'Intelligent Delivery verrà implementato sin dall'uscita di Xbox One X oppure nel prossimo futuro.

[wp_ad_camp_1]