Nella giornata di ieri, si è tenuto a Milano l’appuntamento che Sony Interactive Entertainment Italia (SIE Italia) riserva ogni anno ai retailer e ai suoi partner.

La PS Experience, questo il nome dell’evento, è stata l’occasione per l’azienda di confrontarsi con i principali attori del mercato del videogioco italiano.

Sono stati mostrati i risultati ottenuti durante l'anno passato e presentata la line-up del prossimo autunno, che accompagnerà PlayStation 4 al periodo natalizio.

A fare gli onori di casa è stato il General Manager di Sony Interactive Entertainment Italia, Marco Saletta, che si è voluto soffermare sul lavoro fatto in questi quasi quattro anni di vita di PS4.

“PlayStation 4 si conferma la console che ha venduto più velocemente nella storia di PlayStation e questo, per tutti noi, è motivo di grande orgoglio", ha dichiarato Saletta.

"Siamo arrivati a un momento importante della vita della nostra console, in cui dobbiamo rivolgerci a un pubblico ancora più vasto ed eterogeneo, senza naturalmente perdere di vista i giocatori che ci hanno scelto e ci han portato fino a dove siamo ora".

"È grazie a loro, infatti, se PS4 è la piattaforma d’intrattenimento più diffusa".

La PS Experience ha illustrato la nutrita line-up di titoli first party, che dal 18 ottobre vanterà al suo interno il nuovo Gran Turismo Sport, ma anche il neo protagonista del portafoglio prodotti: PlayLink, la nuova serie di social game, disponibile in esclusiva per PS4, inaugurata da Dimmi chi sei! lo scorso 5 luglio.

"PlayLink arriva in un momento particolarmente brillante per tutto il mercato videoludico italiano e cambierà il modo di stare insieme davanti al Tv, grazie all’utilizzo dello smartphone come nuovo interfaccia, semplice e intuitivo, di PS4", afferma sempre il General Manager di SIE Italia.

"Sono già stati annunciati 5 titoli e l’obiettivo è che la gamma si ampli ulteriormente con il lavoro degli studi di sviluppo Prime e Terze Parti".

PlayStation VR si conferma leader nel mercato della realtà virtuale con 1 milione di unità vendute in tutto il mondo nei primi sei mesi di vita.

Infine non potevano mancare le partnership con le terze parti: l’autunno 2017 conferma importanti collaborazioni con Activision, su Destiny 2 e Call of Duty WWII e con Electronic Arts su Star Wars Battlefront II e FIFA 18.

[wp_ad_camp_1]