Secondo recenti rumor, BioWare avrebbe interrotto lo sviluppo dei DLC dedicati alla storia di Mass Effect Andromeda per concentrarsi unicamente su Anthem, la nuova IP annunciata durante l'E3 2017.

La notizia, ovviamente non ufficiale, è apparsa tramite un post sulla pagina Facebook di Sinclair Networks, una società che lavora in outsourcing per grandi aziende del settore e che stava sviluppando DLC legati alla storia del gioco.

Il post, cancellato subito pochi minuti dopo, recitava quanto segue:

"Ci dispiace darvi questa notizia ma dopo un meeting tenuto questa settimana possiamo dirvi che non ci saranno DLC per la storia di Mass Effect Andromeda prodotti da noi".

"A causa di alcuni problemi di produzione, delle critiche, dei ritardi accumulati e dei cambiamenti avvenuti nell'organico di BioWare Montreal, è stato deciso di mettere da parte il franchise e concentrare le risorse dell'azienda su Anthem, in uscita nel 2018".

"Mass Effect al momento è un brand congelato, fino a quando BioWare non deciderà che direzione far prendere alla serie. Mass Effect Andromeda sarà supportato con patch di mantenimento e missioni APEX, altri contenuti non sono previsti".

BioWare non ha ancora commentato il rumor, dunque nulla di tutto questo è stato ancora confermato.

Sono mesi, però, che si susseguono rumor riguardo la messa in pausa del franchise dopo i tiepidi risultati di critica e pubblica ottenuti da Mass Effect Andromeda.

Vi consigliamo di rimanere sintonizzati sulle nostre pagine per ricevere aggiornamenti in merito.

Mass Effect Andromeda è attualmente disponibile su PlayStation 4, Xbox One e PC.

mass effect andromeda

[wp_ad_camp_1]