Il concetto di gioco arcade, di un tempo, è pressoché sparito dall'orizzonte videoludico. Si parla del classico gioco, nel quale per ogni partita è necessario inserire la classica moneta.

Ovviamente le sale giochi esistono ancora, ma il suo pubblico è drasticamente diminuito per ovvie ragioni. C'è, però, chi "sogna" di riportare in auge questo tipo di mercato, declinato in maniera del tutto diversa.

Housemarque è una software house che ha recentemente pubblicato il gioco Nex Machina. Durante una diretta de gioco, gli sviluppatori hanno esposto un'idea embrionale di uno dei loro tanti progetti.

"Abbiamo alcune idee che vorremo provare ed una di queste è chiamata modalità Pure Arcade", spiegano gli sviluppatori. In sostanza sarebbe una modalità aggiuntiva al gioco, nella quale per giocare sarebbe necessario pagare 25 cent, o comunque una quota.

Se si muore e si vuole riprovare si deve pagare ancora un'altra quota. Oltre a ciò "non ci sono pause" e si potrà smettere di giocare solo perdendo. Insomma, come i vecchi arcade, ma in chiave casalinga e con la carta di credito al posto delle monete.

L'idea non finisce qui. "Ci sarebbero classifiche separate rispetto alle altre modalità di gioco", in più gli sviluppatori sognano la possibilità di un'intera branca degli eSport dedicata a questo tipo di modalità di gioco, definita dagli stessi come molto agonistica.

Vi piacerebbe una modalità simile?

nex machina

[wp_ad_camp_1]