Dopo i criptici trailer diffusi da Hideo Kojima, Death Stranding è forse il titolo che al momento veicola più curiosità da parte dei giocatori e degli addetti ai lavori.

Il gioco rimane tutt'ora un mistero, sia in termini di gameplay che di trama, e proprio per questo PlayStation Blog non ha perso occasione per parlarne con Mark Cerny, dirigente Sony e Technical Producer di Death Stranding.

Nella videointervista, che potete trovare in calce all'articolo, Cerny si è espresso sull'utilizzo da parte del team del Decima Engine di Guerrilla Games, affermando che lo sviluppo del titolo di Kojima abbia favorito allo sviluppo stesso del motore di gioco, in un'ottica di partnership vera e propria tra le parti.

Ha spiegato inoltre che proprio grazie al Decima il viso di Mads Mikkelsen è sembrato così reale nell'ultimo trailer di Death Stranding.

Cerny è stato interrogato poi sulla questione che attrae sicuramente più curiosità, ossia quella riguardante il gameplay del gioco che ancora non è stato mostrato.

"Ho visto qualcosa", ha dichiarato Cerny. "Non ho potuto mettere le mani sul controller, ma quello che posso dire è che il gioco mostra una visione chiara. Nel miglior senso possibile, un gioco di Kojima".

Buone notizie quindi, nell'attesa di vedere qualcosa riguardo Death Stranding il prima possibile.

[wp_ad_camp_1]