Dopo la sua uscita su Xbox One, il simulatore spaziale Elite: Dangerous è pronto ad approdare finalmente anche su PlayStation 4.

Il team di sviluppo britannico ha già confermato il suo supporto su PlayStation 4 Pro, sebbene non siano state rivelate ulteriori informazioni riguardo questa versione.

Difatti, è stato già ampiamente spiegato che le versioni Xbox One e PS4 saranno pressoché identiche per quanto riguarda la qualità grafica, con la versione PS4 Pro che avrà maggiori effetti.

Non è stata però rivelata l'effettiva risoluzione cui il gioco girerà sulla console "mid-gen" di casa Sony, affermando solamente che al suo lancio non ci sarà il supporto al 4K.

È stato però rivelato, durante una recente livestream, che i giocatori potranno scegliere tra due modalità: Performance e Quality.

Ovviamente non c'è bisogno di spiegare cosa andranno a migliorare e cosa non queste due modalità.

Confermato anche il mancato supporto all'HDR (High Dynamic Range).

Elite: Dangerous è attualmente disponibile su PC e Xbox One, dal 27 giugno sarà disponibile anche su PlayStation 4.

[wp_ad_camp_1]