Con l'arrivo dei primi titoli multipiattaforma su Nintendo Switch, come Skyrim, Minecraft e Rocket League, molti fan si sono chiesti se il colosso giapponese avrebbe mosso passi nella direzione del multiplayer cross-platform.

In una lunga intervista concessa al team GamesBeat pubblicata sulle pagine di VentureBeat, Charlie Scibetta, corporate communications director di Nintendo of America ha espresso l'opinione dell'azienda sull'argomento dell cross-platform, che pare essere uno degli obiettivi di Nintendo nel prossimo futuro.

GamesBeat: "Poco fa ero con i ragazzi di Psyonix. Ho giocato a Rocket League su Switch, vorrei fosse già disponibile".

Charlie Scibetta: "E' un gran gioco".

GamesBeat: "Inoltre si gioca bene su Switch. Ma stavo parlando con gli sviluppatori riguardo il problema del cross-platform del multigiocatore sulle console Sony. Gli utenti Xbox One, PC e Switch possono tranquillamente giocare insieme, ma Sony non permetterà il cross-play sulle sue piattaforme. Cosa ne pensa Nintendo sull'argomento rispetto a Sony?"

Charlie Scibetta: "Loro sono un grande partner. Il nostro team per i rapporti di publishing e di sviluppo sono sempre in contatto con le diverse compagnie cercando di capire cosa possiamo fare insieme. Sarei davvero felice, da giocatore, se fosse possibile il gioco cross-platform".

"Stiamo cercando di essere più flessibili come azienda. Stiamo cercando di far sì che altre persone possano interagire con le nostre IP".

"Rocket League è una IP di un altro team su un nostro sistema, ma stiamo cercando di far interagire con noi più persone possibili, ad esempio sul mercato mobile o con i parchi divertimento di Studio Universal, o ancora, la partnership con Vans."

Scibetta ha poi continuato "mettiamo che tu sia un utente che non ha accesso alle nostre console. Hai un telefono, puoi giocare su quello, e tutto a un tratto sei nel nostro mondo. Stiamo cercando di essere più flessibili e di portare più persone dentro il nostro ecosistema".

"Nel caso di Rocket League, si tratta solo di essere flessibili e lavorare con loro per fare sì che il loro gioco approdi sui nostri sistemi. Se le persone vogliono il cross-platform, noi glielo daremo".

GamesBeat: "Riguardo Minecraft. Microsoft si mette in contatto con voi e vi comunica di voler implementare il cross-play, Nintendo accetta immediatamente?

Charlie Scibetta: "Se è quello che i giocatori vogliono, noi li accontenteremo. Se riusciamo a far funzionare la cosa, lo faremo".

GamesBeat: "Questo ha molto senso. Sembra che lei dica, insomma, abbiamo modo di vendere i nostri prodotti in modo tale da portare un beneficio al giocatore. Questi vogliono godersi i nostri personaggi, si stanno innamorando di loro".

"Sembra che Nintendo non voglia vendere Switch solo perché gli utenti hanno amici che posseggono già la piattaforma ed acquistarne un'altra è l'unico modo di giocare insieme a Minecraft o Rocket League".

Charlie Scibetta: "Vogliamo che le persone si divertano. Nel caso di Rocket League, lei stesso ha detto di voler giocare al titolo Psyonix in cross-platform. Bene, facciamo sì che accada. Non è più complesso di così. Ci sono tanti giochi diversi, ognuno che da il proprio meglio in comparti diversi. Rocket League funziona meglio con il cross-play. Facciamolo."

GamesBeat: "Quindi non è una politica che vale per qualsiasi gioco. Il cross-platform non sarà implementato su ogni titolo in uscita, ma in ogni caso voi farete del vostro meglio per cercare una soluzione?"

Charlie Scibetta: "Dipende sempre dal team di sviluppo. Nel caso di Rocket League la software house è d'accordo, quindi si farà. Nintendo tende a lasciare molte decisioni nelle mani degli sviluppatori, come ad esempio la gestione delle funzionalità per il pad ai tempi di Wii U, o del motion control per Wii".

"Il team dietro a Rocket League vuole realizzare il cross-platform, quindi abbiamo detto, facciamolo".

Pare quindi che l'azienda abbia le idee chiare sulla volontà di realizzare il cross-play. Vedremo presto questa funzione implementata per i titoli multipiattaforma su Nintendo Switch?

[wp_ad_camp_1]