Nei postumi dell'E3 2017, Digital Foundry ha analizzato moltissime build dei giochi presenti in fiera, ma non ha perso l'occasione di fare un video confronto tra le versioni Xbox e PlayStation 4 della demo di Marvel Vs Capcom Infinite, disponibile dalla scorsa settimana nei rispettivi store online delle console.

La demo, che fornisce a chi la scarica un assaggio della trama della campagna principale, è sicuramente più bella per gli occhi su PlayStation 4, con la definizione  di 1080p che sembra essere nativa sulla console Sony.

La versione Xbox One invece è quella ad essere superiore in termini di input lag, con un ritardo registrato di soli 75 millisecondi, rispetto ai 88 della versione PlayStation. Un frame di differenza circa, che se può essere insignificante per l'utente medio, può fare la differenza tra vittoria e sconfitta nei tornei tra professionisti.

È la seconda volta che la console di casa Microsoft rende al meglio in un picchiaduro in questa statistica, dato che come fa notare Digital Foundry, l'input lag su Xbox One era minore rispetto a Playstation 4 anche in Tekken 7.

Infine, entrambe le console supportano la demo con 60 frame al secondo stabili, fondamentali per questo genere di titoli.ù

Potete trovare l'analisi svolta da Digital Foundry qui sotto.

[wp_ad_camp_1]