Nel mondo dei videogiochi è diventata ormai la prassi posticipare i videogiochi per poter permettere agli sviluppatori di ultimare e migliorare il prodotto.

Ma ad andare controtendenza, questa volta, ci ha pensato Bungie con il suo imminente Destiny 2.

Durante l'E3 2017 è stato infatti annunciato l'anticipo della data di uscita del nuovo fps targato Activision.

Durante una recente intervista per GamesRadar, il game director Luke Smith ha annunciato che il gioco è stato posticipato dal venerdì al mercoledì per evitare un eccessivo stress per i server:

"I nostri giochi in Bungie hanno storicamente la più elevata affluenza il sabato della prima settimana di disponibilità", ha spiegato Smith. "Quindi, uscendo di venerdì, penso avremmo messo i nostri team tecnici a rischio".

Con questa manovra, assicura lo studio, ci sarà margine di manovra per risolvere eventuali problemi di natura tecnica e salvare così il weekend degli appassionati che aspettano con ansia Destiny 2.

Destiny 2 è ora quindi atteso per il prossimo 6 settembre 2017 per PlayStation 4 e Xbox One, mentre la versione PC uscirà il 24 ottobre.

[wp_ad_camp_1]