"L'open world in Days Gone sta migliorando molto per i giocatori", ci fa sapere uno sviluppatore di Bend, lo studio che sta lavorando sul nuovo action-survival-adventure-con-moto gioco, che sarà un'esclusiva PS4. "È un mondo davvero pericoloso e stiamo lavorando sodo per farvi capire quanto sarà duro. Molti open world hanno i medesimi elementi dove si ha bisogno di viaggiare ed esplorare - e ci stiamo lavorando - ma vi porteremo anche qualcosa in più".

Ciò significa che se Deacon St. John - e cercheremo di perdonare il nome assegnato al protagonista, dato che Final Fantasy VII ha in precedenza chiamato Cloud Strife il prorpio personaggio e riesce ad essere ancora amato - non manca di essere rude, fuorilegge, simil Sons-of-Anarchy per ficcarsi nei guai, sarà sotto forma di "evento dinamico". Deacon può salire sulla sua moto, tendere agguati, o semplicemente sfuggire dagli animali selvatici infetti, tra le altre cose terribili.

Nessuno di questi eventi sono scriptati, ma sono casuali ed avverranno come lo scorrere dell'ora del giorno e del tempo. "Abbiamo un team dedicato a Bend Studio che sta lavorando a questo tipo di eventi e la creazione di modi per posizionarli in tutto il mondo, a seconda di dove il giocatore è, del livello e cosa sta facendo".

Il caso in questione è la presentazione della demo che abbiamo visto. Sul palco, durante la conferenza E3 di Sony, la missione è stata giocata durante la notte, verso il sorgere dell'alba, e con un po' di pioggia. Abbiamo potuto vederlo durante il pieno giorno in una tempesta di neve, divenendo progressivamente più pesante, (Deacon lascia impronte; un personaggio del gioco che lascia impronte nella neve è il punto più alto della mia topografia personale di come morire sulle montagne) e si era formata la brina sula giacchetto e sul berretto di Deacon. La foresta sembrava friabile e scricchiolante.

Il tempo sembra essere uno dei meccanismi più interessanti in Days Gone. Due giocatori che iniziano nello stesso potranno imbattersi in modelli climatici completamente diversi. Questo varia tra le regioni specifiche del gioco, e colpisce non solo come trasforma l'ambiente, ma le opzioni che possiamo impostare: limiti di visibilità con la neve, il rumore della pioggia, e i Freakers - gli zombie di Days Gone che non sono zombie - preferiscono la notte e gli ambienti umidi. Ecco perché, nell'anteprima che abbiamo visto, non c'era una mandria di Freaker per Deacon da utilizzare come diversivo. Così si è intrufolato e ha fatto fuori tutti, invece. Le missioni della storia hanno lo stesso risultato, ma ci si può arrivare in modi diversi.

C'è anche il crafting, naturalmente, basato su un sistema di schemi. Deacon può creare molotov e poi, un po' sadicamente, buttarli in un gruppo di saccheggiatori umani quando sono ravvicinati e si spostano verso uno dei loro compagni con la gamba bloccata in una trappola per orsi. Ed ha urlato, non riusciva a stare zitto. Uno dei suoi compagni gli ha sparato, nel caso avesse attirato i Freakers. E poi Deacon li ha illuminati. L'idea è che questo mondo è brutale, e in qualche modo dobbiamo superarlo. Il combattimento corpo a corpo rafforza il concetto, perché è lento e disperato. Ogni pugno sembra spaccare una nocca.

Deacon 'Modalità Survivor' potrebbe trasformarsi essenzialmente nella modalità detective di Batman, ma con la giustificazione vaga ed implicita che Deacon ha dovuto imparare a sopravvivere in modo super hard. Ora, se si concentra, le armi verranno evidenziate in verde e cose che possono essere un potenziale pericolo in arancione. È comprensibile che come meccanico riesce a combinare oggetti e eludere le trappole più facile per il giocatore, ma se stiamo annaspando in un campo abbandonato, dove è la tensione del rischio vs ricompensa in una pausa per trovare roba utile scorgendo il contorno di colori diversi? Se Deacon cade di motocicletta per via di una trappola, è una grande lezione per fare attenzione che potrà tornargli utile più avanti nel gioco.

Bend ha detto che la moto è molto importante. Non ne sappiamo molto al mometo, anche se si può dire che riusciremo a fare slalom diversamente su superfici diverse. "Stiamo trattando la moto come una parte di Deacon. In molti giochi open world si può ottenere in una macchina, guidarla per un po', e poi abbandonarla. La moto è una parte molto importante della personalità di Deacon, però, sapete?". La moto può subire danni, anche, quindi avrai bisogno di fare manutenzione così come avere sempre il carburante (presumibilmente un'altra risorsa rara).

Days Gone sta facendo uso di alcune novità, meccaniche interessanti, ma mescolate ad alcune vecchie caratteristiche, quelle familiari - note in particolare nel contesto della sopravvivenza zombie. Anche la moto di Deacon moto suona un po' come una versione di salvaguardia di un bambino, anche se molto meno fastidioso. Nonostante gli sviluppatori sono pronti a sottolineare che i Freakers nel gioco non sono tecnicamente zombie, e stanno cercando di renderli impressionanti, in un contorto sciame, abbiamo tutti visto 28 giorni dopo. Tutti abbiamo giocato The Last of Us, anche, e Days Gone sarà tragicamente, inevitabilmente confrontato ad essi. I sistemi dinamici di Bend sono ammirevoli, ma lo saranno abbastanza per portare in vita di nuovo un cadavere in decomposizione? 

[wp_ad_camp_1]