In questi ultimi giorni, numerosi giocatori di Final Fantasy XIV hanno lamentato diversi problemi di collegamento e di connessione ai server. La ragione è stata finalmente rivelata da Square Enix, tramite il loro sito ufficiale.

In sostanza, i server nordamericani di Final Fantasy XIV sarebbero "sotto attacco DDoS, da parte di un gruppo anonimo". Sembra che questo attacco sia in azione dal 16 giugno e a allora sta dando numerosi problemi.

Infatti, questo tipo di attacco hacker, prevede l'invio di una massiccia quantità di dati ai server in questione, così da intasare il traffico dati. Allo stato attuale, lo "staff interno sta lavorando per porre rimedio alla situazione, ma l'attacco è ancora in corso in quanto stanno modificando il modo di colpirci".

Square Enix ha anche assicurato che nonostante l'attacco in corso, i dati personali dei giocatori non sono assolutamente in pericolo.

[wp_ad_camp_1]