Il firmware di Nintendo Switch si è aggiornato stamattina e ha portato con se alcune novità. Una di queste permette di ritrovare i propri Joy-Con, grazie d un sistema abbastanza semplice.

Infatti, l'idea alla base di questa funzione è quella che degli oggetti così piccoli come i Joy-Con siano semplici da perdere, soprattutto se scollegati dalla sua console e dal Joy-Con Grip.

Ora con il nuovo aggiornamento sarà possibile ritrovarli molto facilmente. Andando nella schermata principale di Nintendo Switch e poi sul pannello dedicato ai controller, ci sarà l'opzione "Trova i controller".

Entrandoci si vedono i Joy-Con sincronizzati alla console, con il livello della batteria. Una volta selezionati a schermo, questi vibreranno nella realtà. La vibrazione è molto forte e sicuramente provocherà un rumore facilmente individuabile.

Sicuramente nessuno sfrutterà questa opzioni in modi "alternativi" a quelli concepiti da Nintendo. Nel video proposto qui di seguito, si può vedere la vibrazione provocata da questa funzione.

[wp_ad_camp_1]