Nintendo sta trovando di nuovo un periodo d'oro grazie alle enormi vendite dovute a Nintendo Switch, la nuova console dell'azienda giapponese approdata sul mercato mondiale il giorno 3 marzo 2017.

Eppure si fa molta difficoltà a trovare la console in qualsiasi punto vendita, che sia esso fisico oppure digitale (come ad esempio Amazon).

Nintendo Switch è infatti molto richiesta dagli utenti, e stando all'analista di mercato per Niko Partners, Daniel Ahmad, sarà così per almeno l'intero 2017.

Ahmad spiega che le poche scorte sono dovute a difficoltà nella produzione, legate al fatto che ci siano pochi esemplari delle componenti di Switch: sarà dunque necessario aumentare i numeri alla base per poter assemblare più console.

Inoltre, l'analista ha segnalato come anche Nintendo 3DS ha aiutato molto la compagnia nella sua crescita e continuerà a farlo, dato che attualmente rappresenta il 50% del suo business.

Si prospetta che quest'ultima console verrà supportata almeno fino al 2018.

[wp_ad_camp_1]