Le conferenze dell'E3 si sono appena concluse e non si può dire che la fiera losangelina non abbia regalato ai fan emozioni contrastanti. Allo stesso modo, anche la nostra rubrica dei top e dei flop della settimana è pervasa da una discreta gamma di emozioni.

Partiamo dai top dove regnano sovrani commozione, senso di rivalsa e sorpresa. Nello specifico, parliamo della commozione di Davide Soliani, che si è emozionato all'annuncio del suo Mario + Rabbids Kingdom Battle, del senso di rivalsa di IO Interactive al momento di dichiarare la propria indipendenza all'interno del mondo videoludico e della sorpresa provata dai fan una volta constatato che potrebbe esserci Bill Gates dietro all'annuncio di Age of Empires Definitive Edition.

Per quanto riguarda i flop, invece, le emozioni di riferimento sono delusione e una sorta di divertimento determinato dalle parole di Cliff Bleszinski, creatore della saga di Gears of War al momento di esprimersi su Xbox One X. La delusione, invece, riguarda ben due notizie: il rinvio di Metal Gear Survive e la dichiarazione da parte del presidente di Sony Worldwide Studios circa la mancanza di nuove versioni di PS VR.

I top della settimana

top

Davide Soliani, creative director di Ubisoft Milano, alla presentazione di Mario + Rabbids Kingdom Battle dopo ben tre anni e mezzo di sviluppo, ha mostrato segni di commozione. "Ancora non credo a nulla di quanto è successo", ha detto Soliani a sottolineare quello che forse è il punto di fama più alto raggiunto dalla storia videoludica italiana.

Dopo essere stata letteralmente abbandonata da Square Enix, IO Interactive ha annunciato che il pericolo di non vedere più Hitman in circolazione è stato sventato: la software house, infatti, è diventata uno studio indipendente, tenendo con sé la proprietà intellettuale legata ad Agente 47. Rimaniamo in attesa di ulteriori informazioni a riguardo.

Negli anni è stato chiesto più volte a Bill Gates se ci sarebbe mai stata una remastered di Age of Empires ma l'esponente più importante di Microsoft non aveva mai risposto. In seguito all'annuncio di Age of Empires: Definitive Edition, però, Gates ha voluto esporsi, seppure minimamente. Ritrovato su Reddit un post dello scorso anno dove gli era stata posta la domanda, ha aggiunto "So che è passato tanto tempo ma, finalmente, ho una risposta per te". La domanda, quindi, sorge spontanea: sarà stato il magnate dell'industria videoludica a spingere per lo sviluppo del titolo?

I flop della settimana

flop

Metal Gear Surive, il nuovo open World di Konami ambientato nell'universo narrativo di Hideo Kojima, è riapparso in occasione dell'E3 con brutte notizie: il titolo, infatti, è stato rimandato all'inizio del 2018. Il gioco era stato annunciato l'anno scorso ma, da allora, ci sono giunte pochissime informazioni a riguardo.

Shuhei Yoshida, presidente di Sony Worldwide Studios, ha dichiarato che data l'attuale compatibilità di PS VR (PS4 e PS4 Pro), non è necessaria la pubblicazione di una nuova versione del dispositivo. Stando a Yoshida, quindi, non ci saranno nuove versioni del device nel breve periodo.

Cliff Bleszinski, creatore della saga di Gears of War, ha commentato la rivelazione del nome di Xbox One X. "Ero troppo impegnato tra interviste ed eventi per seguire le varie notizie. Posso dire che appena ho visto il nome ho pensato: un momento, cos'è questo? Sembra strano".

[wp_ad_camp_1]