Assassin's Creed Origins sarà uno dei giochi che beneficerà della potenza della nuova Xbox One X.

Durante un'intervista al producer del gioco Julien Laferrière, Geoff Keighley ha chiesto qualche informazione più specifica per quanto riguarda la versione della console Microsoft.

Stando alle parole di Laferrière, il gioco manterrà nella maggior parte delle situazioni una risoluzione 4K, ma nelle situazioni più concitate verrà abbassata per garantire un'esperienza fluida, dimostrando così come il gioco abbia una risoluzione dinamica.

Per quanto riguarda invece il framerate, Julien non ha potuto dare una risposta certa, poiché allo stato attuale dei lavori non è ancora stato deciso se far girare il gioco a 30 o 60 fps.

Potremmo supporre che il gioco girerà a 30 fps, stando a quella che sembrerebbe essere la moda del momento.

Asasssin's Creed Origins sarà disponibile su PlayStation 4, Xbox One e PC a partire dal prossimo 27 ottobre 2017.

I cammelli ed i cavalli saranno i nostri migliori amici per gli spostamenti via terra.

Assassin's Creed Origins avrà più personaggi giocabili, solo in alcuni momenti

Durante la presentazione di Assassin's Creed Origins, all'E3 Coliseum, sono stati rivelati parecchi dettagli sul nuovo capitolo della saga di Ubisoft. In particolare si è detto molto di più sui personaggi.

Il gioco prevede, infatti, di poter giocare con molti più personaggi, rispetto al solo protagonista Bayek. Il fatto è che non ci sarà la libertà di scegliere quali utilizzare, in quanto ci verrà dato il controllo di questi solo in particolari momenti della storia.

Sempre in questi termini si è rivelato anche qualcosa delle sezioni ambientate nel presente. Il game director Ashraf Ismail ha solo confermato la loro presenza senza aggiungere ulteriori spiegazioni.

Infine, si è parlato del multiplayer, o meglio, di alcune "funzioni online" non meglio specificate ma che saranno presenti all'interno del titolo. Qui di seguito è disponibile il video della presentazione del gioco, da cui sono state tratte queste informazioni.

Continua a leggere

[wp_ad_camp_1]