Nel corso della trasmissione YouTube Live, durante la quale vengono trattati i diversi annunci avvenuti durante le conferenze di questo E3 2017, Insomniac Games ha preso parte ad un'intervista cogliendo l'occasione per parlare di Spider-Man.

Il gioco, che ha chiuso la conferenza Sony con un lungo trailer di gameplay, è stato ricevuto in maniera estremamente positiva dall'audience, e il direttore creativo di Insomniac Bryan Intihar ha svelato come Spider-Man stesse girando su una PlayStation 4 Pro in 4K con HDR.

Il titolo di Insomniac ricostruisce una New York aperta che potremo esplorare liberamente in questo open world, che secondo Intihar "non dovrebbe porre ostacoli al giocatore".

La libertà che avremo nei panni di Peter Parker sarà garantita anche dalla possibilità di "improvvisare", che sarà una costante anche nelle fasi di combattimento che potremo superare grazie diversi gadget e sfruttando l'ambiente circostante.

Spider-Man di Insomniac sarà ambientato in un universo completamente nuovo, è stato realizzato con l'aiuto di Marvel e non avrà elementi in comune con la prossima pellicola in arrivo nei cinema, Spider-Man: Homecoming. Nel gioco, Parker avrà 23 anni e sarà alle prese con i problemi tipici di questa età, come laurearsi e trovare un lavoro.

Intihar ha affermato che il trailer gameplay che abbiamo visto sul palco della conferenza Sony si svolgerà durante le fasi iniziali del gioco, anche se rimangono poco chiari i legami di Parker con il gruppo di antagonisti presente nel video, la Inner Demons Gang.

Spider-Man ha il 2018 come finestra di lancio e sarà esclusiva PlayStation 4.

spider-man

[wp_ad_camp_1]