Kingdom Come: Deliverance è rimasto per alcuni mesi nell'oblio, ma finalmente qualcosa di nuovo è stato annunciato e si tratta di un elemento molto importante: la data di uscita.

Il gioco sviluppato da Warhorse Studios e Deep Silver approderà sugli scaffali il prossimo anno, precisamente il 13 febbraio 2018 su PC, PlayStation 4 ed Xbox One.

In occasione dell'annuncio è stato rilasciato un nuovo trailer, incentrato sull'appassionante trama, che ci porterà nella Bohemia del quindicesimo secolo, in una storia fatta di vendette e complotti.

"Il giocatore vestirà i panni di di Henry, figlio di un fabbro, la cui vita pacifica verrà spezzata, dopo un attacco mercenario, ordinato dal Re Sigismondo stesso, il suo villaggio verrà bruciato e raso al suolo", si legge nel comunicato stampa.

"Egli è uno dei pochi sopravvissuti a questo massacro, che deciderà di costruire il suo destino e di combattere per il futuro della Boemia, per questo sarà trascinato in un sanguinoso conflitto e in una furiosa guerra civile", si conclude.

Per quel che riguarda il gameplay, Kingdom Come: Deliverance è un RPG ambientato in un vasto open-world, con una storia non lineare e dove, a detta degli sviluppatori, ogni decisione presa avrà ripercussioni su tutto il mondo di gioco.

Di seguito è possibile vedere il trailer in questione. Ricordiamo che Kingdom Come: Deliverance arriverà sul mercato il 13 febbraio 2018.

Presentato il sistema di armi e armature per Kingdom Come: Deliverance

Kingdom Come: Deliverance, prossimo titolo dei ragazzi di Warhorse Studios, è un gioco che fa del combattimento medievale il suo punto centrare cercando di offrire un gameplay quanto più fede possibile all'effettiva classe di armi e armature dell'epoca.

Avremo a che fare quindi con differenti tipi di armi, differenti tipi di armature e, ovviamente, differenti tipi di attacchi che saranno più o meno efficaci contro questa o quella classe di armatura.

Fra le nuove armi presentate vediamo le Alabarde e le Daghe che offrono differenti modi di approcciarsi alla battaglia e al combattimento.

Continua a leggere

[wp_ad_camp_1]