Il mondo dei marchi registrati è un vero e proprio campo minato per coloro che sperano di trovare delle possibili anticipazioni di annunci. Recentemente, infatti, Microsoft ha registrato qualcosa definito "Direct Reality" e che ha a che fare con i videogiochi, online e più interessante tra tutte "applicazioni olografiche".

Ovviamente non si sa nulla di più, tranne che è stato registrato solo qualche giorno fa, per la precisione il 2 giugno, dall'azienda di Redmond. I più maliziosi ci potrebbero vedere qualche collegamento con Hololens.

Per ora non si sa nulla di più preciso. L'E3 è vicino e magari qualche annuncio particolare può essere in arrivo. In ogni caso questa informazione è da prendere con le dovute pinze.

Microsoft-HoloLens-MixedWorld-RGB

Microsoft: niente VR all'E3 2017

L'arrivo di Project Scorpio e della sua potenza di calcolo ha messo una pulce nell'orecchio di molti, vale a dire quello del VR. Microsoft ed Xbox One, infatti, per ora sono rimasti fuori dalla corsa alla realtà virtuale fatta da Sony con PS VR.

Ovviamente l'azienda di Redmond, come abbiamo già visto, sta sviluppando diversi prototipi e prodotti, ma nessuno di questi focalizzato interamente sulle console. Durante una recente intervista a Polygon, Alex Kipman di Microsoft ha spiegato anche il perché.

"Il nostro obiettivo principale è di fare della mixed reality un'esperienza di successo su Windows 10. Crediamo che ora come ora, il PC sia la migliore piattaforma per questo tipo di tecnologia ed il suo ecosistema estremamente ampio offre molte opportunità per gli sviluppatori", ha dichiarato Kipman.

Continua a leggere

[wp_ad_camp_1]