Jim Ryan è il responsabile globale delle vendite e del marketing di Sony. Durante una recente intervista con TIME Magazine, Ryan ha parlato a proposito di alcune questione riguardanti PlayStation.

In particolare, ha toccato due argomenti, i titoli retrocompatibili su PlayStation 4 e gli eSport. Sul primo argomento, Ryan è molto chiaro, in quanto a dispetto del concorrente Microsoft "non è molto sfruttata". Il boss europeo ha affermato che "posso tranquillamente dire che si tratta di un'opzione molto richiesta, ma non altrettanto utilizzata".

Per Ryan, i titoli delle vecchie console come PS1 e PS2 sono ormai troppo "antichi" e non vede la ragione per la quale qualcuno vorrebbe ancora giocarli.

Per quel che riguarda gli eSport, Ryan vede con interesse a questo nuovo tipo di "mercato". Sottolinea, però, che le decisioni di Sony, in merito, si vedranno solo nei prossimi "due o tre anni".

sony-logo-640x360

PlayStation 5, Sony "sta discutendo quale direzione prendere"

Nelle ultime settimane, forse a causa dell'arrivo di Project Scorpio, molti analisti si sono imputati su un possibile arrivo, entro pochi anni di PlayStation 5. Se è innegabile pensare che probabilmente ci sarà una console del genere, sembra difficile che questo avvenga nel 2018 o 2019 come sostengono alcuni.

Recentemente, è stato intervistato da Nikkei il presidente di Sony e CEO, Kaz Hirai. Proprio a lui è stato chiesto molto esplicitamente quando vedremo PlayStation 5.

Continua a leggere

[wp_ad_camp_1]