L'E3 è sempre più vicino, così come le sue conferenza, molto attese soprattutto per gli annunci che riguarderanno le nuove IP. Proprio riguardo a questo argomento, molti sono preoccupati dell'assenza di nuove IP da parte di Sony.

Infatti, negli ultimi mesi il publisher giapponese ha conseguito numerosi accordi commerciali di diversi titoli terze parti, quindi in molti temono un'assenza di titoli prime parti da parte di Sony.

A pensarla diversamente sembra essere Michael Pachter, l'analista di Wedbush Securities ha infatti dichiarato durante un'intervista che probabilmente Sony avrà in serbo un asso nella manica.

"Nessuna idea su quello che Sony porterà. Sicuramente ci sarà una nuova IP, ma non sono sicuro cosa riguarderà. Si stanno concentrando molto sui titoli terze parti, ma mi aspetto qualcosa di nuovo", ha dichiarato Pachter.

Avrà ragione?

sony-playstation-4-pro-jpg

Sony si congratula con Nintendo

Recentemente due importanti figure all'interno di Sony, sono state intervistate da Glixel e hanno trattato diversi argomenti. Uno di questi è Shawn Layden, executive di PlayStation.

Layden ha avuto modo di parlare anche di Nintendo Switch, durante l'intervista, lodando il lavoro fatto dall'azienda di Kyoto e sottolineando come "i fan stavano proprio aspettando questo".

Ha poi aggiunto che non ci dev'essere una vera e propria rivalità tra Sony e Nintendo. "Quando guardi ai numeri, vedi che tendenzialmente i giocatori possiedono due famiglie di console, quella di Sony e quella di Nintendo, fianco a fianco", ha aggiunto.

Continua a leggere

[wp_ad_camp_1]