Nel titolo targato Deck13 ci vengono offerte molte variabili di combattimento, alternando ritmi più lenti a veri e propri scontri adrenalinici. Come avrete capito The Surge è tosto, molto tosto e nessuno dei nemici presenti ha paura di affrontarvi.

Tenete sempre a mente le combo utili!
Tenete sempre a mente le combo utili!

Combinazioni

The Surge offre due tipi specifici di attacchi: verticale e orizzontale. Le direzioni dispongono di un pulsante assegnato per ognuna di esse. Se siete dei veterani dei titoli From Software, la prima precisazione da fare è che non esistono attacchi leggeri e pesanti.

Gli attacchi verticali e orizzontali hanno circa la stessa velocità, il tutto è in relazione all'arma che si sta usando. Gli attacchi orizzontali sono più efficaci negli scontri in mischia e con molti nemici ravvicinati, quelli verticali risultano ideali per colpire gli avversati in aria o più lontani.

L'utilizzo di questi due attacchi in un preciso ordine offrirà alcune combo ed ogni arma ne ha una varietà unica. Non vi resta che provare le più letali ed adeguate al vostro stile di gioco e prendere padronanza con la vostra arma prescelta.


Consigli utili


Mosse finali

The Surge impiega uno strano meccanico chiamato energia, che appare come una barra blu sotto il metro di resistenza. Si riempie ogni volta che si colpisce un nemico. L'energia può essere impiegata per molte altre cose, ma il suo uso comune è per tagliare gli arti dei nemici. Questo è fondamentale in fase di crafting, insieme ad un vantaggio in combattimento così da poterlo terminare in modo più rapido.

Quando si assottiglia la barra della salute del nemico, prendete come riferimento 1/5 di vita residuo, sarà possibile tagliare gli arti. Se la vostra barra energia è piena per più di metà, sarete in grado tramite il taso di esecuzione di strappare l'arto, violentemente e in modo permanente al nemico.

Vanno precisate due cose in merito all'esecuzione. La prima è che può essere interrotta nel momento in cui inizia l'animazione. Se il nemico colpisce mentre si sta tentando di strappare l'arto, l'esecuzione si interromperà e dovrete fare un nuovo tentativo. Non succede molto frequentemente, ma è possibile ed è bene ricordarlo.

In secondo luogo, non si può uccidere un nemico a cui si sta tentando di eseguire un'esecuzione. Se si continua ad attaccare un nemico mentre si preme il pulsante di esecuzione, non morirà fino a che l'esecuzione è stata completata. Questo è utile se siete alla ricerca di un particolare pezzo ed avete il timore di uccidere il nemico troppo in fretta. Finché si ha l'energia e si avvia l'esecuzione prima del colpo di grazia, il nemico vivrà.

Monitorate la barra dei nemici per cogliere il momento giusto.
Monitorate la barra dei nemici per cogliere il momento giusto.

Blocco

Il blocco è quasi del tutto inutile in questo gioco. Esso impedisce una piccola quantità di danni, ma non è certamente un utile strumento di difesa. Si consiglia di provare schivare più che ricorrere al blocco. C'è un momento durante la schivata in cui si è completamente invulnerabile ai danni, tenete presente questa importante informazione quando vi ritroverete a combattere alcuni nemici verso il finale del gioco.


Boss Fight


[wp_ad_camp_1]