Nonostante gli scettici, Switch si è rivelata una scommessa vincente per Nintendo, almeno per questa prima parte della sua vita. Le vendite sono soddisfacenti, sia della console che dell’hardware, con picchi estremi come The Legend of Zelda: Breath of the Wild e Mario Kart 8 Deluxe. I prossimi arrivi, ovvero ARMS e Splatoon 2, sembrano altrettanto promettenti.

In questo scenario, Nintendo dovrà sfruttare l’E3 2017 per convincere gli scettici di cui sopra che Switch è la console su cui gongolare. Per farlo si avvarrà di Super Mario Odyssey, il cavallo di battaglia di questa edizione della fiera.

La nuova avventura del nostro idraulico preferito parrebbe uscire a novembre di quest’anno, e alla fiera di Los Angeles sarà giocabile sullo showfloor, quindi sapremo sicuramente di più, conferenza a parte, di questo nuovo episodio dello storico franchise.

A questo proposito, Nintendo decide di non presenziare con una conference canonica dal palco, ma con quello che potremmo definire “l’erede” dei Nintendo Direct, ovvero il nuovo format Nintendo Spotlight. L’evento verrà trasmesso alle ore 18 italiane e durerà per circa un’ora, dopodiché per tutta la durata della kermesse ci sarà il solito Treehouse.

E3 2017
Arriva su Switch? Per forza.

La trasmissione dal vivo porterà anche delle sorprese, come annunciato dal colosso di Kyoto, con giochi ancora non annunciato per Switch e 3DS (per cui Nintendo ha previsto il supporto per tutto l’anno prossimo). Paradossalmente, vi direi di tenere gli occhi puntati più sul Treehouse che sullo Spotlight.

Per quanto riguarda il software per la console portatile non ci sono dei rumor al riguardo, perché Nintendo sta mantenendo una grande segretezza. Neanche per Switch ci sono grosse informazioni, ma qualcosa è già trapelato per sbilanciarci in qualche previsione.

Sappiamo, ad esempio, che Platinum Games sta lavorando ad una nuova IP originale, ed allo stesso tempo lo sviluppatore nipponico ha dichiarato di essere al lavoro su un gioco “interessante” per Nintendo Switch. Che sia lo stesso titolo? Non ci è dato sapere, anche se l’esistenza di Bayonetta 3 su Switch potrebbe essere una grande carta da giocare durante la fiera losangelina.

Recentemente sono anche trapelate delle immagini (ancora da confermare) di un presunto capitolo di Smash Bros. per Switch. Visto il successo di Mario Kart 8 Deluxe, mi aspetto tranquillamente una edizione GOTY del capitolo uscito per Wii U, con tutti i DLC e magari un paio di personaggi ed arene nuove. In questo caso la vera sorpresa sarebbe non annunciarlo.

E3 2017
L'artwork galeotto.

C’è un vecchissimo rumor che vede Beyond Good and Evil 2 presentato come esclusiva Switch all’E3 2017. Premetto che siamo in pura fantascienza, questo annuncio potrebbe avere un senso.

Ubisoft, infatti, sembra aver ritrovato l’interesse verso le console Nintendo, perché uno dei leak più interessanti di questi ultimi giorni è l’esistenza di Mario + Rabbids Kingdom Battle, un presunto action-gdr in esclusiva su Nintendo Switch in sviluppo da 3 anni, con il coinvolgimento di Ubisoft Milano.

Per il resto, Nintendo ci lascia davvero a bocca asciutta. Andando nelle previsioni più azzardate ci aspettiamo l’arrivo di una nuova console “mini”, probabilmente lo SNES di cui si parlava qualche tempo fa. Sarebbe interessante anche vedere l’arrivo della Virtual Console su Nintendo Switch, magari allargando l’offerta al parco titoli Gamecube, che rivaluterebbe non di poco la softeca di Switch.

Per chiudere, ho il presentimento che Nintendo porterà su Switch uno dei suoi brand storici. Tra Metroid, F-Zero, o anche un Donkey Kong nuovo di zecca, è giunto il momento di dare un po’ di turnover a Mario e Link, che in questi anni sono stati fin troppo presenti. Un nuovo Castlevania in vista dell’uscita della serie su Netflix?

[wp_ad_camp_1]