The Coalition ha recentemente annunciato che, a partire dal prossimo 6 giugno, Gears of War 4 riceverà il nuovo aggiornamento gratuito chiamato Rise of the Horde.

Come suggerisce il titolo stesso, questo nuovo update si concentrerà principalmente sull'ampliare la modalità cooperativa Orda e non solo.

Questi introdurrà una serie di aggiunte per la modalità Orda, quindici nuove abilità - più in particolare 3 per ogni per classe utilizzabile, due nuovi livelli di difficoltà (Inconcepibile e Ironman) e alcuni ribilanciamenti.

Inoltre, dal 9 al 15 giungo sarà possibile sia per gli utenti Xbox One che PC Windows 10 provare il gioco gratuitamente.

gears of war 4-rise of the horde

Gears of War 4: Cliff Bleszinski dice la sua sul lavoro fatto da The Coalition

Gears of War 4 è stato il primo capitolo della serie a non vedere come sviluppatore il famoso Cliff Bleszinksi, visto che lo sviluppo del gioco è stato affidato allo studio interno a Microsoft, The Coalition.

Ora, dopo circa 5 mesi dalla sua uscita, il suo creatore Bleszinksi ne ha voluto parlare, rispondendo ad alcune domande postegli durante il PAX East tenutosi qualche giorno fa a Boston. Ecco cosa ne pensa del lavoro svolto dal team canadese:

"Quello che ha fatto [il boss di The Coalition, Rod Fergusson, ndr] è stato dare alla gente ciò che voleva. Ha fatto come J.J. Abrams con Episodio VII. Ho visto Episodio VII cinque volte".

"Ogni volta che lo guardo spalanco gli occhi e sono tutto eccitato, ma quando ci penso obiettivamente mi dico 'non hanno corso molti rischi'. Spero vogliano correre qualche rischio in più in futuro".

La pensate anche voi come Cliff Bleszinksi, oppure pensate che sia stato un po' troppo severo? Fatecelo sapere nei commenti.

Continua a leggere