Come ogni venerdì nell'universo di Destiny, ed in particolare nell'Ultima Città è arrivato l'Agente dei Nove, Xur, con un nuovo carico di oggetti ed armamenti esotici, per i guardiani che affollano i server.

Questa settimana, potrete scolarvi un paio di drink insieme a Xur, in quanto lo potrete trovare all'interno del Bar della Torre e vi rimarrà fino a questa domenica, quando a partire dalle ore 11 scomparirà in vista del reset dei server settimanale.

Qui di seguito come sempre si può trovare la lista degli oggetti disponibili nel suo inventario.

  • Engramma storico [Casco] – 29SC
  • Cimiero di Alfa Lupi [Armatura] – 13SC
  • Maschera del Terzo Uomo [Casco] – 13SC
  • Teschio del Terribile Ahamkara [Casco] – 13SC
  • Dura Luce [Fucile automatico] – 23SC
  • Monte Carlo e superspia [Bundle] – 30SC
  • Morte Rossa e Megera d'Acciaio [Bundle] – 30SC

destiny 2

Destiny 2: le attività online funzioneranno su un mix di server dedicati e peer-to-peer

Nelle scorse settimane, molte notizie riguardanti Destiny 2 sono state pubblicate. Una di queste riguardava la versione PC, o meglio la dichiarazione secondo cui non ci sarebbero stati server dedicati.

Questa a posteriori, non sembra essere stata un'affermazione corretta. Durante una recente intervista ha parlato engineering lead Matt Segur il quale ha approfondito l'argomento.

Stando allo sviluppatore, parlare di server dedicati è pericoloso in quanto potrebbe dare un'idea diversa di quella che effettivamente è. In sostanza ha spiegato che la modalità di Destiny 2 funzionerà su un sistema che integra funzionalità peer-to-peer e server dedicati.

Non si può dire, quindi che si tratta di veri e propri server dedicati."Ogni attività di Destiny 2 è ospitata da uno dei nostri server. Questo significa che non si soffrirà mai per un cambio di host durante una partita in Raid o Trial", ha dichiarato lo sviluppatore.

Continua a leggere

[wp_ad_camp_1]