In Giappone è recentemente partita una fase di test per un nuovo gioco mobile incentrato sui Pokémon.

Dopo il famoso Pokémong GO, arriva PokéLand. Il titolo è attualmente in fase alpha con circa 10.000 utenti attivi (molto presto ne arriveranno altri) disponibile attualmente solamente su dispositivi Android.

Dalle immagini diffuse dall'utente Atheerios (in calce alla notizia), PokéLand sembra porsi come un'esperienza simile a Pokémon Rumble, con Pokémon in versione giocattolo da far combattere e da collezionare.

Il gioco verrà testato fino al 12 giugno in una versione alpha che include sei isole, cinquantadue scenari, una Champion Tower da quindici piani e un roster iniziale composto da qualcosa come centotrentaquattro Pokémon.

Al momento PokéLand non ha una finestra di lancio, forse ne sapremo di più all'E3 2017.

Pokémon GO: Articuno, Zapdos e Moltres arriveranno quest'estate

Pokémon GO è un prodotto che ha avuto un lancio esplosivo per poi eclissarsi, ma sempre mantenendo dei numeri davvero eccezionali. La mancanza di alcune caratteristiche e funzionalità non ancora introdotte, ma annunciate ha infatti allontanato una parte delle community.

Ora, tra le novità in arrivo quest'estate sembrerebbe esserci in arrivo qualcosa di particolarmente atteso. L'annuncio è arrivato dalla premiazione del Webby Awards, dove Pokémon Go ha ricevuto il premio come Miglior Mobile Game.

Il product marketing lead Archit Bhargava ha ritirato il premio specificando che "questa estate sarà leggendaria". Ovviamente l'utilizzo di questo termine è stato da molti contestualizzato nell'arrivo dei tre pokémon leggendari, Articuno, Zapdos e Moltres che ancora mancano nel Pokédex del gioco.

Continua a leggere

[wp_ad_camp_1]