Da qualche tempo si sa dell'esistenza di un nuovo capitolo della saga di Need for Speed, attualmente in sviluppo. Lo si è appreso nella conferenza degli azionisti di qualche tempo fa di Electronic Arts ed ora sembra esserci una conferma.

Dall'account Twitter di Need for Speed è stata pubblicata una immagine raffigurante lo skyline di una città, che molti hanno attribuito essere quello di Seattle, per via della torre Space Needle, molto conosciuta nel panorama della città.

Un utente ha provato a schiarire l'immagine e quello che ne è emerso è stato uno skyline ben diverso da quello di Seattle, ma attribuibile alla città più famosa del Nevada, vale a dire Las Vegas.

Quindi l'ipotesi prevalente è che la città sarà protagonista del prossimo capitolo di Need for Speed. A ciò si aggiunge anche un ulteriore tweet, sempre della pagina del gioco, la quale annuncia che in settimana verrà pubblicato il "vero" nome del gioco.

Non si pensi che Need for Speed Covfee sia riferito a qualcosa, ma è semplicemente una battuta su un recente tweet del Presidente Trump, il quale ha chiesto alla gente su Twitter, cosa volesse dire quella parola. Good job Need for Speed!

In ogni caso, durante la settimana scopriremo finalmente il nome del prossimo capitolo della saga automobilistica, oltre che qualche altro dettaglio si spera.

Need for Speed: la prima immagine pubblicata qualche giorno fa
A sorpresa, gli sviluppatori Ghost Games hanno annunciato il nuovo Need for Speed, in arrivo entro la fine dell'anno.

Nonostante i fan non debbano aspettare a lungo prima di avere informazioni ufficiali riguardo il gioco, il team di sviluppo ha comunque svelato alcune delle caratteristiche che saranno presenti nel nuovo Need for Speed.

Stando alle parole di Ghost Games, infatti, la customizzazione delle macchine tornerà e sarà molto più accentuata rispetto al passato, ed il mondo di gioco "non solo sarà bellissimo" ma "sarà anche pieno di cose da fare".

I giocatori avranno anche la possibilità di guidare off-road, dunque si prospetta un mondo di gioco decisamente ampio e variegato. Torneranno anche gli adrenalinici inseguimenti di polizia.

Continua a leggere

[wp_ad_camp_1]