The Division è stato senz'alcun dubbio una grande successo in termini commerciali, oltre a ciò i continui miglioramenti dal punto di vista tecnico hanno ulteriormente aumentato la fama del gioco di Massive Entertainment.

In una recente intervista ha parlato il managing director David Polfeldt, il quale ha parlato di "brand enorme". Ha poi aggiunto che "ad essere onesti è diventato molto più grande e di successo di quanto potessimo sperare".

Stando allo sviluppatore questa "è un opportunità per guardarsi indietro e scoprire di avere una grande opportunità in termini di fare". Di conseguenza le aspirazioni della software house sono aumentato, così la sua capacità di giudicare il proprio operato.

Ricordiamo che Massive Entertainment, oltre a The Division, ha iniziato da poco a lavorare su un nuovo titolo ambientato nell'universo di Avatar. Cosa riuscirà a creare dopo il successo di The Division?

the-division-3

The Division: modificato "l'angolo dei codardi" della Zona Nera

La Zona Nera di The Division è in continuo aggiornamento ed alcuni dei suoi problemi sono diventati abbastanza famosi. Uno di questi riguardava il bilanciamento di una mappa, nella quale era presente il cosiddetto "angolo dei codardi".

Vale a dire un punto abbastanza protetto ed accessibile solo da una direzione, molto vicino ad un punto di spawn. In sostanza, il posto veniva utilizzato per nascondersi e per falcidiare molto facilmente i nemici che provano ad entrare.

Si tratta di una "anomalia" scovata qualche tempo fa e quindi conosciuta da Ubisoft. Ora, con la patch 1.6.1 sembra aver risolto la situazione modificando la mappa e rendendo molto più aperto l'angolo.

Continua a leggere

[wp_ad_camp_1]