Una delle critiche che si potrebbero fare ad Overwatch è la grane lentezza con la quale vengono aggiunti nuovi personaggi, mappe ed altro al mondo di gioco. Una manca che potrebbe essere facilmente sopperita dall'esistenza di mod.

Purtroppo non sarà possibile questa integrazione o supporto, probabilmente non prima di qualche anno. Lo ha affermato il game director Jeff Kaplan in una sessione di botta e risposta su Reddit con i fan.

La ragione di questa "chiusura" iniziale alle mod ed in una loro integrazione solo tra qualche anno, sarebbe da ricercare nel fatto che Overwatch è spinto da un motore di gioco totalmente nuovo ed occorrerà tempo prima di rendere disponibile uno strumento per la creazione di mod da parte dei giocatori.

"L'ammontare di tempo che richiederà realizzare il tutto, cioè una infrastruttura che possa consentire a chiunque di creare qualcosa, modificarla, controllarla e testarla non sarà poco", ha scritto.

"Filosoficamente parlando supportiamo l'idea l 100%, ma in termini di tempo impiegato si parla di anni per noi", ha infine concluso.

Overwatch

Overwatch: nuove emote e la modalità Gladiator vs Challenger

Avvicinandoci alla data dell'anniversario dall'uscita di Overwatch, stanno pian piano emergendo alcuni dei contenuti che verranno introdotti con il prossimo aggiornamento.

Uno di questi prevede nuovi "dance emote" per i vari personaggi. La pagina Facebook di Overwatch Brasile ha pubblicato un breve video che mostra i balletti di tre personaggi in particolare Sombra, Symmetra, and Zenyatta.

Oltre a ciò, sembra che verrà aggiunta una nuova modalità di gioco chiamata Gladiator vs Challenger. Infine, alcune nuove voci e audio dei personaggi sembrano fare riferimento ad un tesoro.

Continua a leggere

[wp_ad_camp_1]