Durante una diretta streaming su Twitch, i ragazzi di Starbreeze hanno svelato alcuni importanti dettagli su The Walking Dead di Overkill Software.

È notizia di pochi giorni fa, infatti, che il gioco sviluppato dai ragazzi di PayDay è stato rimandato nel 2018.

Ma grazie a queste nuove informazioni, possiamo scoprire qualcosa di più sul titolo basato sull’universo di Robert Kirkman.

Attraverso le parole del produttore esecutivo, Saul Gascon di Overkill, apprendiamo che "The Walking Dead sarà uno sparatutto online in prima persona nel quale sarà necessario cooperare con i propri amici per riuscire a sopravvivere in una Washington DC apocalittica".

"Abbiamo sviluppato il gioco in modo tale che i giocatori siano in grado di entrare ed uscire dalle partite a proprio piacimento, in questo modo potranno portare a termine insieme una o più missioni, in base alle proprie preferenze. Vogliamo inserire nel titolo ciò che abbiamo imparato con Payday 2 e il divertimento è il nostro principale obiettivo".

Aggiunge poi Petra Pinho, associate producer, che "bisognerà cercare oggetti in giro per la mappa, trovare altri sopravvissuti ed eliminare i vaganti".

"Stiamo lavorando duramente nella creazione di avversari umani, che saranno una spina nel fianco per i giocatori che vogliono portare a termine le missioni. Otterrete poi ricompense ad ogni partita: cibo, armi, mod per le armi e tanto altro”.

Il titolo open world ci metterà dunque non solo contro i classici non morti, ma anche contro uomini pericolosi, come ci insegnano la serie tv e il fumetto, dal quale il gioco trarrà maggiore ispirazione.

L’ultima informazione riguarda infine le classi: ogni personaggio apparterrà infatti ad una classe ben precisa, ma al momento sappiamo solo che Heather, uno dei personaggi, sarà uno "sciacallo", le cui abilità gli permettono di avere grande efficienza con armi silenziose e raccogliere un maggior quantitativo di loot.

Vi lasciamo ad una piccola galleria di immagini che ci mostra alcuni dei personaggi e le concept art delle location di gioco.

The Walking Dead di Overkill Software rimandato al 2018

Il franchise di The Walking Dead ha visto già sugli scaffali diverse trasposizioni videoludiche, alcuni soddisfacenti, altre molto meno. Un nuovo prodotto , però, è attualmente in sviluppo e si tratta del gioco di Overkill Software.

Questa versione videoludica del famoso fumetto si è prefissata come obbiettivo, quello di essere un promettente survival horror con una nuova storia e nuovi personaggi.

Continua a leggere

[wp_ad_camp_1]