I colleghi di Digital Foundry sono tornati ad analizzare le prestazioni di videogiochi sulle console. Questa volta è toccato a Call of Duty: Black Ops 2 su Xbox One, da poco entrato a far parte dei titoli retrocompatibili della console Microsoft.

Come si può notare dal video in calce alla notizia, i ragazzi di Digital Foundry hanno lodato l'ottimo lavoro di porting svolto in quanto il gioco riesce a mantenere stabile il frame rate, presentando però sporadici cali durante le fasi più concitate della campagna single player.

Pur mantenendo la risoluzione di 880x720p presente su Xbox 360, gli sviluppatori hanno inoltre aggiunto nuovi effetti grafici che potessero migliorare la qualità dell'acqua, dell'illuminazione e di altri aspetti.

Vi lasciamo ora all'approfondita analisi, augurandovi buona visione!

Call of Duty WWII: l'immagine di un poster compare in rete

Ancora una volta è apparso un leak in rete, relativo al nuovo capitolo di Call of Duty. Precedentemente erano state pubblicate su diversi forum, le foto e immagini di quella che dovrebbe essere la confezione del gioco, con tanto di nome, vale a dire Call of Duty WWII.

Recentemente una nuova immagine è apparsa in rete, prima su YouTube e poi su Reddit, nella quale si mostra una versione in A4 di quello che potrebbe essere un poster commerciale. Difficile dire se si tratta di un falso, anche se così potrebbe essere.

Nella foto si legge che il gioco debutterebbe sul mercato il 3 novembre, oltre a ciò avrebbe alcuni contenuti esclusivi su PlayStation 4, così come accaduto in passato per i precedenti capitoli della serie.

Alcuni utenti su Reddit hanno messo a confronto questa immagine, con quelle proposte in precedenza, mostrando diverse similitudini. Activision non si è ancora sbilanciata in merito.

[wp_ad_camp_1]