Remedy ha recentemente pubblicato un comunicato stampa, nella quale riporta i risultati finanziari per l'anno 2016. Questa, come sempre, è un'ottima occasione per rivelare nuove informazioni su quelli che sono i progetti futuri di una software house, oltre che fare i conti di quanto avvenuto nell'ultimo anno.

La software house finlandese è, infatti, reduce della pubblicazione in esclusiva su Xbox One e Windows 10 di Quantum Break. I progetti futuri dell'azienda riguardano per ora due nuovi progetti.

Nel primo caso Remedy, come aveva già precedentemente annunciato, si sta occupando della realizzazione del sequel di CrossFire, un FPS multiplayer molto in voga in Corea del Sud e pubblicato da Smilegate. Si tratta del primo lavoro della software house in ambito multiplayer.

Altro progetto in corso d'opera è una nuova IP, il cui nome in codice è stato rivelato proprio in quest'occasione: P7. Trattasi di un titolo di cui non si sa praticamente nulla, tranne per il fatto che verrà pubblicato su diverse piattaforme, non solo su Xbox One e che Remedy sfrutterà il Northlight Engine, il motore di gioco di Quantum Break.

La software house ha annunciato di stare lavorando al porting del motore di gioco su PlayStation 4. Si spera di vedere nei prossimi mesi, novità rispetto questa nuova IP.

Sam Lake Remedy

Remedy festeggia con un video l'anniversario di Quantum Break

L'anno scorso, questo esatto giorno ha fatto il suo debutto su Xbox One e poi su PC, un titolo dal grande carisma, ma la cui uscita è stata parecchio sottotono. Si parla di Quantum Break sviluppato da Remedy.

Il titolo della software house finlandese era una delle grandi esclusive di Microsoft e molto attesa dai suoi utenti. Il tutto però si è trasformato in una bolla di sapone. Alcuni problemi tecnici, soprattutto sulla versione PC, ma cnhe su Xbox One hanno inficiato non di poco le vendite.

In tutto questo si è arrivati ad un grande calo di interesse da parte del pubblico, nei confronti del titolo di Remedy, portando addirittura alla fine della collaborazione tra Remedy e Microsoft, passata anch'essa in sordina.

In ogni caso, Remedy ha voluto celebrare quest'oggi l'uscita di Quantum Break con un breve video nella quale il volto della software house, Sam Lake parla dal palcoscenico di Microsoft all'E3 2016.

Continua a leggere