La Terra di Mezzo: L'Ombra della Guerra è stato annunciato solo qualche tempo fa, ma cominciano ad emergere i primi video gameplay dedicati. Uno di questi è stato pubblicato recentemente da IGN e mostra una delle ambientazioni della versione finale del gioco.

Trattasi di Minas Ithil, messa sotto assedio dall'esercito di Sauron. Nello stesso gameplay è possibile vedere alcune delle possibilità offerte dal gioco di Monolith, così come la grande libertà di scelta nell'affrontare le missioni.

Il video, tra l'altro, mostra per la prima volta il gioco in 4K. Qui di seguito trovate il video in questione e vi ricordiamo che La Terra di Mezzo: L'Ombra di Mordor debutterà su PlayStation 4, Xbox One e PC il 25 agosto.

La Terra di Mezzo: L'Ombra della Guerra non sarà ambientato solo a Mordor

Dopo l'annuncio di La Terra di Mezzo: L'Ombra della Guerra sono state molte le domande relative alla storia che verrà raccontata nel gioco. In ogni caso, recentemente Michael de Plater, vice presidente creativo di Monolith, ha approfondito la questione spiegando la ragione del nome dato al titolo.

Stando a quanto dichiarato, la trama non sarà incentrata su Mordor, come il primo capitolo, ma sulle armate di Sauron che stanno attaccando le varie città umane della zona.

"Una delle ragione per cui si intitola L'Ombra della Guerra e non semplicemente Mordor è che andremo al di la di queste terre", ha dichiarato il vice presidente. "Questo perché l'Oscuro Signore sta accrescendo le sue armate e le sue forze, guidate dal Re Stregone di Angmar, hanno oltrepassato i confini di Mordor e hanno attaccato la città umana di Minas Ithil".

Stando a quanto riportato quindi, il gioco non sarà solo ambientato nelle terre di Mordor, ma potrebbe avere determinate ambientazioni anche nelle terre esterne, come quelle di Gondor.

Continua a leggere

[wp_ad_camp_1]