Durante lo scorso E3 di Los Angeles, Bethesda annunciò la versione VR di Fallout 4. Da allora non si è saputo molto su questo titolo per la realtà virtuale e considerando che la sua data di uscita era fissata per il 2017, ci si aspetterebbe qualche importante annuncio in arrivo.

Recentemente Pete Hines di Bethesda ha parlato a proposito del gioco durante un'intervista, dichiarando che Fallout 4 per VR arriverà su PC su HTC Vive nel 2017, quindi quest'anno. Ha anche dichiarato che il titolo sarà giocabile sullo showfloor dell E3 2017.

"Fallout 4 VR è la cosa più incredibile che potrete mai aver visto nella vostra vita. Non potete nemmeno immaginare come può essere, giocare in VR e quanto relistico appaia in ogni angolo in cui guarderete. Vi farà uscire di testa, è la cosa più pazzesca che vedrete qui", ha dichiarato Hines.

Ha anche affermato che provando motion sickness non ha potuto giocarlo direttamente, ma la sensazione descritta deriva dalla prova descrittogli da Howord. Ha inoltre affermato che è possibile che il gioco possa approdare su PS VR e Oculus Rift.

htc-vive-steam-vr

Fallout 4: una mod permette di condividere gli insediamenti con gli altri giocatori

La commuity di modder è sempre molto attiva, soprattutto su videogiochi altamente modificabili come Fallout 4.

L'ultima mod creata per il titolo Bethesda farà sicuramente felice gli appassionati degli insediamenti. Come tutti sapranno, infatti, nel titolo è possibile creare degli insediamenti per il proprio personaggio.

Essendo però completamente assente una modalità multiplayer e volendo condividere con la community qualche propria creazione, come è possibile fare ciò?

È qui che interviene la mod, chiamata Transfer Settlements, che permette di trasferire i propri insediamenti in appositi progetti e, seguendo le istruzioni apposite, condividere questi progetti con altri giocatori, che potranno a loro volta importare i file e ricreare quella location nel loro gioco.

Continua a leggere

[wp_ad_camp_1]