Queste settimane passano molto velocemente e i mesi volano, solo ieri sembra essere l'inizio di gennaio. Noi però non ci facciamo cogliere impreparati e anche questa settimana abbiamo la nostra consueta classifica di Top & Flop.

Tra i top abbiamo: la premiazione del Drago d'Oro avvenuta qualche giorno fa, la disponibilità degli ultimi due titoli dei Games With Gold e la versione di prova di Mass Effect: Andromeda comprensiva di patch al day one.

Nella categoria dei flop invece stavolta troviamo: la cessata produzione di PlayStation 3, Daymare: 1998 che su Kickstarter non raggiunge l'obiettivo e infine i bug di Mass Effect: Andromeda che non saranno risolti con la patch del day one.

I top della settimana

flop
Ecco i titoli vincitori dei premi di quest'anno.
  • Drago D'oro 2016: ecco la lista completa dei vincitore del premio
    Giovedì sera si è tenuta, come ogni anno, la serata dedicata alle premizioni italiane del videogioco. L'evento conosciuto con il nome di Drago d'Oro racchiude diversi titoli quali: il gioco più venduto, il gioco dell'anno e il gioco il più votato dal pubblico. Oltre a queste tre premiazioni ne sono presenti una per ogni genere videoludico: sparatutto, sportivo, avventura, azione, RPG ecc. Le prime tre nominate sono state date a: Uncharted 4: Fine di un Ladro come gioco più votato dal pubblico, FIFA 17 come gioco più venduto ed infine Final Fantasy XV come gioco dell'anno.
  • Games with Gold: disponibili gli ultimi due titoli di marzo
    Siamo poco oltre la metà del mese e ciò implica la possibilità di riscattare gli ultimi titoli del Games With Gold di marzo. Nella fattispecie questo mese abbiamo Evolve Ultimate Edition per Xbox One e Heavy Weapon per Xbox 360. Il primo si può riscattare a partire dal 16 marzo al 15 aprile, mentre Heavy Weapon si potrà avere dal 16 marzo fino al 28 marzo.
  • Mass Effect Andromeda: il trial su PC e Xbox One già comprensiva di patch del day-one
    L'uscita di Mass Effect: Andromeda si avvicina e, come di consueto con i giochi Electronic Arts, è possibile giocare il titolo in anteprima. In questo specifico caso, l'utente può giocare 10 ore del titolo con la presenza di alcune restrizioni. È sorto però un dubbio, alcuni si sono infatti chiesti se in questa versione di prova fosse già disponibile la patch al day one. Tramite un tweet Ian Frazier, il lead designer di Mass Effect Andromeda, ha confermato la presenza della suddetta patch.

I flop della settimana

flop
La pensione è arrivata anche per lei.
  • PS3 dice addio, anche in Giappone si concluderà la produzione
    Una delle console più vendute nel mondo ci saluta per sempre, infatti presto anche in Giappone verrà arrestata la produzione di PlayStation 3. Sony aveva promesso di supportare la console anche dopo il lancio di PlayStation 4 e ha mantenuto la sua parola fino ad oggi. PlayStation 3 a partire dal prossimo mese non sarà più prodotta e sarà disponibile solamente fino ad esaurimento scorte.
  • Chiusa la campagna Kickstarter di Daymare: 1998
    Il team di sviluppo italiano Invaders ha comunicato di non aver raggiunto l'obiettivo fissato su Kickstarter, raccogliendo solo 40.284€ su un traguardo di 180.000€. Il co-fondatore della società ha ugualmente ringraziato tutti i donatori e ha rassicurato i fan che il gioco verrà sviluppato lo stesso grazie ad alcune partnership.
  • Mass Effect Andromeda: i bug delle animazioni irrisolti al day one
    Durante questi primi giorni di accesso anticipato, gli utenti hanno riscontrato numerosi bug su Mass Effect: Andromeda. I giocatori indignati, da questa cosa, sul profilo Twitter del gioco hanno scritto riguardo ai vari problemi soprattutto per quanto riguarda il viso dei vari personaggi. Ian Frazier ha risposto che questi però non verranno risolti con la patch già in programma per il day one.
[wp_ad_camp_1]