Microsoft quest'anno ha deciso per un cambio di rotta decisamente interessante per quel che riguarda la conferenza che si svolgerà all'E3 di Los Angeles. Infatti, quest'anno la presentazione dell'azione di Redmond si svolgerà di domenica mattina (sera da noi), anziché lunedì.

In una recente intervista, Phil Spencer ha approfondito maggiormente l'argomento spiegando le ragioni dietro a questa decisione. Stando al capo di Xbox, la decisione di questo cambiamento è stata presa per dare più spazio d'immagine a Microsoft rispetto agli altri publisher, oltre che maggior tempo a disposizione per la conferenza in se.

Oltre alla presentazione verrà modificata anche lo stand di Microsoft. Questo avrà uno stile più fresco e "permetterà a molte più persone di venire e provare i nostri giochi, oltre che venire ad i vari incontri programmati", ha dichiarato Spencer.

"Penso che l'E3 sia un incredibile punto focale per la nostra industria, si tratta di qualcosa che ci siamo convinti di rendere grande e per quel che mi riguarda non vedo l'ora di vedere i nostri fan", ha concluso l'uomo.

L'E3 si svolgerà dal 13 al 15 giugno.

microsoft-e3

Microsoft parla della line up di lancio di Project Scorpio

Durante una recente intervista, il PR e Social Manager di Xbox Spain, Juan Carlos González, ha parlato di quella che sarà la line up di lancio di Project Scorpio.

"Non abbiamo ancora informazioni che possiamo condividere sul prezzo di Project Scorpio. Ciò che posso dire è che ci saranno un certo numero di titoli al lancio che trarranno beneficio dal nuovo hardware", ha dichiarato il Social Manager.

"Se dobbiamo parlare di quali saranno questi giochi, posso dire che sto parlando di nuove IP che al momento non conoscete. Ultimamente la diversificazione è un aspetto importante per convincere gli utenti a passare a un nuovo sistema e in Microsoft ciò è ben chiaro.

Continua a leggere

[wp_ad_camp_1]