Come molti di voi sapranno sicuramente Psychonauts 2 è finalmente in sviluppo. Il gioco di Double Fine, seguito dello storico primo capitolo, dovrebbe vedere la luce nel 2018. Nel frattempo, la software house ha già trovato un publisher in grado di finanziarla ulteriormente, oltre che gestirne la pubblicazione.

Il publisher in questione è Starbreeze, nella quale in un comunicato ha dichiarato l'intenzione di sostenere lo sviluppo di Psychonauts 2, anche in virtù dei capolavori prodotti in passato da Double Fine e Tim Schafer.

Parlando in concreto, Starbreeze finanzierà il gioco con 8 milioni di dollari. In seguito al lancio i ricavi saranno spartiti in modo, innanzitutto da ricoprire queste spese. Di conseguenza l'80% degli incassi andrà alla Starbreeze fino ad investimento recuperato, dopodiché passerà al 60%.

Ciò nonostante l'IP di Psychonauts rimane al 100% di proprietà di Double Fine.

In virtù di questo, i lavori in casa Double Fine continuano a progredire e recentemente gli sviluppatori hanno pubblicato un video nella quale fanno vedere un quarry test del motore di gioco, nella quale testare l'ambientazione e ovviamente la grafica del gioco. Il video in questione lo trovate qui sotto.

Psychonauts 2 potrebbe arrivare anche su Switch

I ragazzi di Double Fine, creatori di titoli come Grim Fandango e Brütal Legend, hanno annunciato tramite il loro account Twitter che Psychonauts 2 potrebbe arrivare su Nintendo Switch.

Rispondendo ad una domanda postagli da un fan, infatti, la software house ha così risposto:

"Davvero possibile per Psychonauts 2, credo ci piacerebbe uscire su più piattaforme possibile per quel gioco!".

Purtroppo la casa sviluppatrice non ha rilasciato ulteriori dettagli in merito, mentre per quanto riguarda l'uscita di questo secondo capitolo è stata genericamente fissata al 2018.

Continua a leggere