Con l'arrivo di Project Scorpio alla fine dell'anno, la preoccupazione di molti è che Microoft possa "dimenticarsi" con il tempo delle sue altre piattaforme di gioco come Xbox One e Xbox One S.

Proprio riguardo a ciò, un fan ha deciso di chiarire il tutto con il capo della divisione Xbox di Microsoft, Phil Spencer. L'utente ha chiesto se l'azienda di Redmond continuerà a supportare le altre console una volta approdato sul mercato Project Scorpio.

Di tutta risposta, Phil Spencer ha affermato che Xbox One e Xbox One S saranno supportate da Microsoft ancora per tanti anni a venire. Si tratta di una dichiarazione non da poco. Ovviamente la speranza di Microsoft è che con l'uscita di Project Scorpio vengano risollevate le sorti di questa generazione.

Allo stesso modo, sarà "il mercato" a decidere. IN ogni caso, già in passato Microsoft si era espressa per l'intenzione di voler creare un'ecosistema per l'ambito videoludico formata da Xbox One, Project Scorpio e Windows 10.

Vi ricordiamo che Project Scorpio farà il suo debutto sul mercato alla fine dell'anno.

Project Scorpio, sarà una console "troppo sofisticata"?

Come sappiamo, Project Scorpio dovrebbe in teoria arrivare sugli scaffali entro la fine dell'anno. Com'è ovvio che sia la nuova console di Microsoft ha attorno a se un grande alone di mistero, se non per qualche sporadica informazione, come i famosi 6 teraflop di potenza o la capacità di far girare giochi nativi in 4K.

Proprio su quest'ultimo aspetto si è soffermato l'analista americano Micheal Pachter durante un'intervista riguardante la nuova console. "Aspetterò per vedere cosa sarà effettivamente Project Scorpio e quanto costerà", ha dichiarato Pachter, "Ma da quello che leggo, è probabilmente troppo sofisticata".

L'analista di Wedbush spiega ulteriormente il concetto. "Credo che farà sicuramente girare un titolo in 4K...ma è davvero necessario?", si chiede Micheal Pachter, "Quando affermano che Project Scorpio sarà in 4K, se Oculus con un PC da 1500 dollari non può esserlo, credete davvero che potrà costare sui 400-500 dollari per essere in 4K? Non lo so, voglio aspettare e vedere".

Continua a leggere

[wp_ad_camp_1]