Il 22 gennaio scorso è morto all'età di 91 anni, il fondatore di Namco, Masaya Nakamura. Bandai Namco ha fatto l'annuncio solo in seguito alla conclusione della cerimonia funebre, come richiesto nelle ultime volontà. La stessa è stata tenuta solo per i familiari più stretti.

Masaya Nakamura ha fondato nel 1955 la Nakamura Manufacturing divenuta Namco nel 1977. Nel 2002 viene nominato presidente della stessa, per poi assumere lo stesso ruolo presso Bandai Namco Games nel 2006.

Tra i vari traguardi personali, Masaya Nakamura è stato nominato membro onorario della Camera di Commercio e dell'Industria di Tokyo, oltre che senior advisor della Japan Amusement Machine and Marketing Association.

Si tratta di una grande perdita per l'industria videoludica giapponese e non solo, che vede così la scomparsa di una delle sue più famose menti fondatrici. Nei prossimi giorni si terrà un evento dedicato a ricordo di Nakamura, oltre che per salutarlo un ultima volta.

Masaya Nakamura Bandai Namco

L'ultimo DLC di Dark Souls III annunciato da Bandai Namco

Dopo vari rumor, nella giornata di oggi Bandai Namco ha annunciato ufficialmente il secondo ed ultimo DLC di Dark Solus III, intitolato The Ringed City.

In questa nuova avventura, i giocatori dovranno inseguire il cavaliere schiavo Gael fino alla vera e propria fine del mondo nella sua ricerca dell’Anima Oscura dell’Umanità.

Al termine dell’Era del Fuoco, mentre il mondo si avvicina alla sua fine e le terre convergono su loro stesse, un eroe solitario scende sulla terra per scoprire i segreti del passato. Mentre si fa strada verso leggendaria Ringed City, i giocatori incontreranno antichi mostri, nuovi personaggi sull’orlo della follia, nuove armi, armature, incantesimi ma, soprattutto, una città a lungo abbandonata piena di nuovi orrori da superare.

Inoltre è stata annunciata una nuova edizione che conterrà il gioco originale e i due DLC usciti fin'ora. Si chiamerà Dark Souls III: The Fire Fades Edition e sarà disponibile dal 21 aprile.

Continua a leggere

[wp_ad_camp_1]