Dopo un roboante gennaio all'insegna della jappofesta con l'uscita europea di Yakuza 0, il rilascio della grande compilation Kingdom Hearts HD 2.8 Final Chapter Prologue e con il lancio di Gravity Rush 2, ci prepariamo ad un febbraio "multietnico". Per rimanere in casa Sony, segnaliamo l'uscita di NiOh, uno dei potenziali candidati a gioco dell'anno, che potrebbe rappresentare il famoso caso dell'allievo che supera il maestro (in ambito di giochi "souls" e "soulslike").

Il colosso di Redmond scende in campo con una delle sue esclusive dichiarate per quest'anno, Halo Wars 2, che lancia la sfida al mondo console cercando di dimostrare che c'è ancora spazio per gli RTS. Nintendo invece, con il lancio di Switch alle porte, propone una "nuova" avventura per una delle sue più celebri mascotte in un mondo morbidissimo sulla sua celeberrima console portatile, Nintendo 3DS.

Tra i titoli multipiattaforma, senz'altro, il peso massimo del mese è For Honor, la nuova IP targata Ubisoft che è un mix tra gioco d'azione e musou, con una spruzzatina di Chivalry: Medieval Warfare.

Ricordiamo poi il lancio europeo di Berserk and the Band of the Hawk dopo qualche mese dal lancio in Giappone e il CRPG più atteso degli ultimi anni, in particolar modo da parte dei giocatori PC, ovvero Torment: Tides of Numenera, il quale ha fatto tanto parlare di sé nel Bel Paese per via della mancanta traduzione in italiano, un dietrofront ad un solo mese dal rilascio sul mercato. Un bel mese variegato e con titoli per tutti i gusti.

1

NiOh

Sviluppatore: Team Ninja
Publisher: Koei Tecmo
Genere: Azione/Avventura
Data di uscita: 9 febbraio
Piattaforma: PS4

NiOh deriva letteralmente dal giapponese e vuol dire “re benevolo”. La benevolenza non sarà probabilmente uno dei valori incarnati dal gioco nei vostri confronti. Il titolo firmato Team Ninja è infatti un “soulslike” e incarna tutte le virtù e le cattiverie tipiche del genere.

Controlleremo il destino del samurai William (liberamente ispirato alle vicende di William Adams, il primo samurai occidentale) nel suo viaggio nei primi del seicento in un Giappone fittizio in epoca sengoku e infestato da oni, terribili demoni del folkore nipponico.

Il gioco prende molte delle meccaniche presenti nei titoli di From Software, le riscrive e le amplia e offre diverse novità, la più interessante delle quali è il sistema di combattimento basato su pose e familiarità con le armi che aggiunge grande profondità al titolo. PlayStation si dimostra ancora una volta la casa del genere souls, vantando ben 3 titoli esclusivi con NiOh, Bloodborne e Demon Souls.

for

For Honor

Sviluppatore: Ubisoft
Publisher: Ubisoft
Genere: Azione/Multiplayer Online
Data di uscita: 14 febbraio
Piattaforma: PC/PS4/Xbox One

Sono un grande fan delle botte ignoranti in epoca medioevale e ho amato alla follia darmele di santa ragione online, sia con sconosciuti che con amici, a Chivalry: Medieval Warfare.

For Honor gli somiglia ma dà l’impressione di essere molto, molto di più. Un titolo avvincente in cui si potrà partecipare a guerre con e contro altri giocatori in un medioevo con forti tinte fantasy che mescola meccaniche di combattimento melee tipico dei giochi d’azione con meccaniche mutuate a titoli musou.

Si prospetta essere un mix interessante e non vedo l’ora di giocarci. Ubisoft in questi ultimi anni è una fucina di idee e sta rilasciando tante nuove IP con un grosso potenziale.

Staremo a vedere se ci avrò visto giusto e se questo titolo saprà soddisfare le aspettative.

halowars

Halo Wars 2

Sviluppatore: 343 Industries, Creative Assembly
Publisher: Microsoft Studios
Genere: RTS
Data di uscita: 21 febbraio
Piattaforma: PC/Xbox One

Halo Wars 2, seguito dell’acclamato Halo Wars nato su Xbox 360 nel 2009, è un titolo di strategia in tempo reale sviluppo da 343 Industries e Creative Assembly in esclusiva PC ed Xbox One.

Un RTS davvero interessante che si va a collocare, nel 2559, 28 anni anni dopo gli eventi visti in Halo 5: Guardians. Una visuale a volo d’uccello accompagna questo RTS dalle meccaniche immediate ma non troppo semplicistiche o banali e ci farà vivere il conflitto tra UNSC e Banished.

Il combattimento è bilanciato da un sistema di morra cinese che regola il prevaricare di un tipo di unita su un’altra. La campagna, fatta di 13 missioni, affrontabili anche in modalità cooperativa, sarà affiancata da un comparto multigiocatore molto variegato fatto di molteplici modalità che supporteranno fino a sei giocatori.

L’eventuale successo di questo titolo potrebbe sancire un ritorno in grande stile degli RTS su console. Speriamo bene.

ber

Berserk and the Band of the Hawk

Sviluppatore: Omega Force
Publisher: Koei Tecmo
Genere: Action/Musou
Data di uscita: 24 febbraio
Piattaforma: PC/PS4/PS Vita

L’ultima trasposizione videoludica del famoso Berserk di Kentaro Miura, uscito in Giappone ad ottobre dell’anno scorso, si prepara a sbarcare sul mercato europeo.

Il titolo sarà ambientato negli archi narrativi della Golden Age e del Falco dell’Impero Millenario e vanterà il rodatissimo gameplay targato Koei Tecmo visto nella serie Dinasty Warriors. Il gioco è stato ben recepito in oriente dove ha ricevuto un’ottima recensione ad opera di Famitus (in cui si è beccato un bel 35/40) e di sicuro saprà soddisfare i palati jappofili amanti di musou e di hack and slash.

Il titolo si propone infatti come una continua lotta furiosa contro infinite orde di nemici che ci sbarreranno la strada e che potremo uccidere con differenti personaggi della serie, dotati ognuno di armi ed abilità diverse tra loro.

Stando anche a quanto visto nei trailer siamo di fronte, senza dubbio, ad uno fra i più brutali giochi d'azione mai visto che fonde lo stile oscuro e sanguinario del manga di Berserk alla frenesia e alla velocità dei videogiochi della serie Warriors firmati Koei Tecmo.

torment

Torment: Tides of Numenera

Sviluppatore: InXile Entertainment
Publisher: Techland
Genere: CRPG
Data di uscita: 28 febbraio
Piattaforma: PC/PS4/Xbox One

Torment: Tides of Numenera è un gioco di ruolo sviluppato da InXile Entertainment che ha già saputo regalarci, nel 2014, uno dei migliori CRPG degli ultimi anni ovvero Wasteland 2, sequel del titolo per PC che ha ispirato, almeno in parte, la nascita di Fallout.

Parlando di sequel, ricordiamo che Torment: Tides of Numenera è il sequel spirituale di Planescape: Torment, uno dei CRPG più acclamati ed apprezzati della storia dei videogiochi e noto in particolar modo per la sua pregevole scrittura e la profondità e ricchezza dei suoi dialoghi.

Grande enfasi verrà posta quindi sulla narrazione e sui dialoghi stessi grazie al rinnovato “dialog tree system” . Il titolo è nato grazie a Kickstarter e gli sviluppatori si son tirati indietro, a soltanto un mese dal rilascio sul mercato, per quanto riguarda la traduzione in italiano.

I backers non soddisfatti di questa decisione avranno diritto ad un rimborso completo ma di certo chi lo aspettava sul serio lo avrebbe giocato anche in Swahili.

banner1

Le altre uscite di febbraio 2017

2 febbraio

  • Fire Emblem Heroes, Intelligent Systems, Android/iOS

3 febbraio

  •  Poochy & Yoshi's Woolly World, Good-Feel, 3DS

6 febbraio

  • How to Survive 2, Eko Software, PS4/ Xbox One

7 febbraio

  • Atelier Sophie: The Alchemist of the Misterious Book, Gust, PC/PS3/PS4/PS Vita
  • WWE 2K17, Visual Concepts/Yuke’s, PC

14 febbraio

  • Sniper Elite 4, Rebellion, PC/PS4/Xbox One
  • Deformers, Ready at Dawn Studios, PC/PS4/Xbox One

17 febbraio

  • Dragon Ball Fusions, Ganbarion, 3DS

21 febbraio

  • Malicious Fallen, Alvion, PS4
  • YS Origin, Falcom, PS4
  • Night in the Woods, Infinite Fall, PC/PS4

banner2

I DLC in uscita a febbraio

4 febbraio

  • Naruto Shippuden: Ultimate Ninja Storm 4: Road to Boruto, Cyberconnect 2, PC/PS4/Xbox One