È curioso come un annuncio di pochissime righe e un teaser di pochissimi secondi possano riuscire a bloccare milioni di fan. Oltre ad essere curioso è anche abbastanza raro, ma quando si  tratta di una collaborazione fra Square Enix e Marvel Entertainment non avrebbe senso aspettarci altro risultato.

Dovrebbe essere noto a tutti, oramai, che le due compagnie stanno collaborando alla realizzazione di un titolo a tema Avengers anche se forse potrebbe esserci qualcosa di più sotto questa positiva collaborazione.

Vediamo di capire più precisamente di cosa si tratta e quali sono le parti coinvolte all'interno della vicenda perché vi ho già sentiti scaldarvi tutti solo a sentire nominare gli Avengers. La prima cosa da dire, giusto per mettere le mani avanti, è che il buon vecchio Spidey non è stato chiamato, ancora una volta, ad imbracciare le armi con il il noto gruppo di super-eroi, rimanendo invece invischiato in quel piccolo gioiello che sembra essere il titolo di Insomniac.

Insomma, i due titoli e i due universi non sono collegati fra di loro, potete riporlo tranquillamente nei pantaloni. Dell'accordo fra Square e Marvel sappiamo bene poco in verità, ma abbastanza da poter rimanere entusiasti del progetto soprattutto in vista del nuovo prodotto cinematografico che non vediamo l'ora venga proiettato nelle sale.

Dal brevissimo teaser possiamo solo capire che sono coinvolti Thor, Captain America e Iron Man ma non sappiamo ancora nulla riguardo alla trama, al gameplay o in merito a tutto il resto di cose che possono interessare noi piccoli videogiocatori.

Il bello è che non ci serve sapere niente in questo caso per essere certi che metteremo quasi sicuramente le mani su questo titolo non appena questo approderà sul mercato (perché sappiamo benissimo che sarà qualcosa di abbastanza tamarro ed epico da farci sfrigolare ogni singolo follicolo pilifero).

Ma non anticipiamo troppo le cose, cerchiamo di fare ordine e capire cosa effettivamente questo annuncio comporterà d'ora in avanti per l'universo videoludico Marvel. Dunque, accantonato il titolo degli Avengers che non dubito essere qualcosa di incredibilmente interessante, cerchiamo di concentrarci su quello che è il resto. Quale resto? Ottima domanda.

Sembrerebbe impensabile il fatto che questo accordo sia legato solo ed esclusivamente ad un singolo titolo anche perché l'universo fumettistico e cinematografico Marvel è piuttosto ampio e gli Avengers sono coinvolti in tanti, tantissimi cicli narrativi.

Square Enix
Povero Cap.

Posto dunque che quello a cui stiamo andando incontro sarà una saga composta da più episodi vediamo di provare ad indovinare un po' quello che avrà da offrire al grande pubblico. Probabilmente, visto l'andazzo dei titoli a tema super eroi degli ultimi tempi, si tratta di una saga dallo stampo fortemente action incentrata moltissimo sul combattimento e, visto che oramai va molto di moda, anche sull'esplorazione che potrebbe (e sicuramente lo sarà) essere focalizzata su una New York open world.

Non nego che mi piacerebbe che il titolo possa essere una sorta di Diablo con i personaggi dell'universo Marvel, un po' quello che abbiamo già avuto modo di assaggiare con il deludente Marvel Heroes. Quel tipo di gameplay si sposerebbe molto bene con il gruppo di super eroi e potrebbe portare ad interessanti soluzioni di design che vedono il giocatore impegnato nel capire come sfruttare al meglio i propri eroi per proseguire all'interno dell'avventura.

L'ipotesi più realistica, però, non prevede la realizzazione di questo genere di titolo: un po' perché Square non ci ha mai dato modo di approfondire questo tipo di meccaniche e un po' perché bisogna seguire le esigenze di mercato, soprattutto con un titolo legato al mondo degli Avengers che ha per forza di cose un target piuttosto definito che abbraccia più fasce di giocatori.

Memori, quindi, del successo di serie come quella di Batman di Rocksteady e carichi dagli annunci di Insomniac riguardo il loro personalissimo Spider-Man, è piuttosto lecito immaginare di trovarsi di fronte ad un titolo, anzi, ad una saga incentrata proprio sugli aspetti comuni di questi titoli che hanno colpito positivamente i videogiocatori.

Thor non lascerebbe mai così il suo martello, no?
Thor non lascerebbe mai così il suo martello, no?

Per quanto riguarda l'universo narrativo, invece, ci sarebbe molto da ipotizzare anche se probabilmente saremo di fronte al banalotto andante anche in questo caso. Parliamo di un titolo - una saga come abbiamo già detto - il cui target è chiunque, pertanto ha necessità di raccontare una storia fruibile dalla massa. E quale storia migliore di quella dell'universo cinematografico?

Sarebbe bello, molto bello, pensare che Marvel possa utilizzare i videogiochi un po' come è successo per Agents of S.H.I.E.L.D., la serie TV che completa in un certo senso le informazioni che abbiamo dall'universo cinematografico: non indispensabile ma consigliabile per avere un quadro generale più dettagliato. Ma perché limitarsi a pensarlo?

È altamente probabile che le cose vadano esattamente così e ce lo fa pensare tantissimo il teaser che ci spara a caratteri cubitali l'hastag #reassemble che ci suggerisce in qualche modo che il gruppo di Vendicatori sia stato sciolto e questo ci porta essenzialmente ad una e una sola conclusione: la storia si collocherà sicuramente dopo gli eventi narrati in Civil War, resta da capire se ci sarà raccontata una storia che prende piede prima di Infinity War o meno.

Si uniranno per fronteggiare una minaccia comune?

Propendo per la prima ipotesi per una semplice questione di marketing: il titolo potrebbe vedere - anzi, sicuramente vedrà - la luce in concomitanza con il prossimo film degli Avengers e sarebbe interessante pubblicizzarlo come una sorta di “prequel” dello stesso.

Non indispensabile per chi vuole semplicemente fruire dell'aspetto cinematografico degli eventi ma interessante per i fan del gruppo di Vendicatori. Ma il resto di cui parlavamo prima?

Ecco, sono piuttosto certo che questo accordo non preveda solo questa serie di titoli dedicata ai Vendicatori ma che sarà l'inizio di qualcosa di più che vedrà approfondimenti piuttosto interessanti dell'universo fumettistico e cinematografico. Chissà.

[wp_ad_camp_1]