Secondo le informazioni che stanno trapelando in queste ultime ore grazie alla panoramica di Nintendo Switch presente sul sito ufficiale inglese, la console avrà il tasto home che si illuminerà quando riceveremo dei messaggi.

Una feautre presente anche nella vecchia, e ormai dimenticata, Nintendo Wii U e che torna in questa nuova piattaforma progettata dalla Grande N. Dunque quando riceveremo nuovi messaggi o ci saranno degli aggiornamenti da scaricare, il tasto home lampeggerà per avvertirci.

nintendo switch diagramma

Nintendo Switch e le terze parti: dove sono finiti tutti?

Nintendo Switch è una console al centro di un interessante quanto inquietante dibattito in merito al suo futuro.

La preoccupazione maggiore viene, al solito, dallo spettro di Wii U che continua ad aleggiare sulla console e nelle teste di noi videogiocatori: per quanto fosse interessante, quella console non è riuscita a reggere il confronto con il parco titoli delle dirette concorrenti che potevano vantare, oltre ad un eccellente gruppo di first party, anche una nutrita schiera di terze parti. Il resto è storia.

Nintendo non ha mai fatto troppo affidamento (almeno nella storia recente) alle terze parti preferendo offrire un parco titoli valido (incredibilmente valido per dirla tutta) ma completamente autoprodotto. Peccato solo che il mercato necessitasse di qualcosa di più.

Questa necessità da parte dei videogiocatori non fa che crescere l'importanza dei multipiattaforma e rimanere indietro, nonostante le proposte valide ed interessanti, significa semplicemente uscire dai giochi.

Switch è la grande scommessa di Nintendo, la console che dovrebbe riuscire a mantenere viva la filosofia della compagnia che vede protagonisti idee e gameplay - più che resa tecnica - e allo stesso tempo incontrare il favore delle terze parti che sembrerebbero essersi risvegliate dal grande sonno per ricominciare a supportare con il proprio lavoro una console Nintendo.

Continua a leggere

[wp_ad_camp_1]