Sembra proprio che da qualche anno a questa parte lo stadio di San Siro sia ingiocabile. Non stiamo parlando di quello che tutti i milanesi conoscono, ma del suo corrispettivo virtuale che da anni sta facendo impazzire i giocatori di FIFA.

"Ho giocato una volta a San Siro e dopo sono stato male. Ho fatto una partita con l’Inter ed è stata la più lunga della mia vita", si legge sui forum. Il problema a quanto pare è dovuto ad un curioso connubio tra le ombre sul campo di gioco e la visuale.

Durante le partite diurne, infatti, come molti giocatori di FIFA 17 sapranno il campo e letteralmente diviso in due da una zona d'ombra e una completamente illuminata. Questo sembra dare un grande fastidio a chi gioca sul campo milanese, a tal punto da sembrare quasi un "giro sulle montagne russe".

Se si aggiunge a ciò la visuale co-op, la situazione diventa ancora più drammatica, aggiungendoci inquadrature veloci e zoom improvvisi, che in qualsiasi altro campo non provocherebbero alcunché.

Per ora l'unico rimedio, a parte quello di non giocare con Milan o Inter, sembra essere quello di fare partite solo in notturna o utilizzando una inquadratura più ravvicinata. Questo in attesa di una soluzione, che visto il perdurare del problema, non sembra essere nelle priorità di EA.

fifa-17-contenuti-prezzi-delle-edizioni-standard-deluxe-super-deluxe-v9-271481-1280x720

FIFA 17: disponibile al download l'update 1.06

EA Sports ha rilasciato un nuovo update per FIFA 17, il quale va a risolvere un bug che causava la disconnessione dei server di Electronic Arts dopo aver effettuato una sostituzione.

Inoltre, con questo aggiornamento 1.6, viene anche migliorata la stabilità della modalità online FIFA Ultimate Team.

L'update, dal peso di 768 MB, può essere già scaricato dai possessori di PlayStation 4 e Xbox One, mentre per PC verrà reso disponibile in giornata.

FIFA 17 è attualmente disponibile per PlayStation 3, PlayStation 4, Xbox 360, Xbox One e PC.

Continua a leggere

[wp_ad_camp_1]