Uno dei crucci relativi a Nintendo Switch è di sicuro la batteria. La nuova console di Nintendo, fa di uno dei suoi vanti la portabilità. Durante la presentazione della console è stato rivelato che a piena carica, Nintendo Switch sarà in grado di durare dalle 2 alle 6 ore.

Con un gioco come The Legend of Zelda: Breath of the Wild sarà in grado di essere giocato in modalità portatile per ben 3 ore. Un informazione che, invece, non è stata ancora rivelata riguarda la durata della ricarica, sia quando sarà posizionato sul Dock, sia quando sarà collegato tramite cavo.

In entrambi i casi i colleghi di TweakTown hanno provato a fare un paio di ipotesi, sulla base del tipo di batteria presente nella console. Questa sarebbe una batteria agli ioni di litio, da 3,7 Volt e da 4.310 mAh.

Stando a queste informazioni, la batteria del Nintendo Switch dovrebbe impiegare circa 3 ore per essere ricaricata completamente. Inoltre è stato scoperto che potrebbe metterci di più se posizionata nella Dock Station, cosa che non accadrebbe se collegata tramite un caricabatteria normale. Il quale pur non avendo una tecnologia di ricarica rapida, potrebbe metterci di meno grazie ad un "wattaggio" più efficiente.

Altra considerazione riguardo la batteria è quella che coinvolge gli accessori, il loro utilizzo durante il periodo di ricarica potrebbe ulteriormente allungarne i tempi.

Vi ricordiamo che Nintendo Switch uscirà sul mercato il 3 marzo.

nintendo-switch

Nintendo Switch, un video mostra il touch-screen dello schermo

Fino ad oggi, una delle caratteristiche di Nintendo Switch non ancora mostrate era l'utilizzo del touch screen. Questa funzionalità è stata annunciata da Nintendo stessa durante la conferenza, ma non è stata data alcuna dimostrazione in merito.

Ora grazie ai colleghi di AllGamesData possiamo vedere una Nintendo Switch in azione, per l'appunto grazie al touch-screen. Nel video in questione si vede uno degli addetti ad uno stand di Nintendo prendere in mano la console in modalità portatile e cominciare a scorrere tra i menù di Skylanders Imaginators.

Il touch appare particolarmente reattivo e veloce. Oltre a ciò, il fatto che sulla stessa console in seguito abbiano riprovato ad utilizzarlo in questa modalità, fa pensare che ci sia un modo per disattivare il touch-screen. Non è chiaro se è una funzionalità legata alla fiera, oppure qualcosa che sarà "di serie" sulla console.

Continua a leggere

[wp_ad_camp_1]