Con l'ultimo aggiornamento pervenuto su Final Fantasy XV sono state aggiunte varie caratteristiche, come una modalità foto libera e l'evento temporaneo di carnevale nella città di Altissia.

A quanto pare tante altre novità sono in arrivo nel gioco di Square Enix. Intervistato a proposito, il game designer del gioco Hajime Tabata ha parlato a proposito della novità in arrivo nei prossimi mesi.

Tra queste ci sarà un bestiario per tutti i mostri incontrati durante la nostra avventura. Oltre a ciò, potrebbe essere che verranno date le informazioni relative anche al drop del mostro stesso, anche se si tratta di notizie non confermate.

In ogni caso, Tabata ha invitato ad attendere ulteriori notizie in merito che verranno date nei prossimi mesi.

Vi ricordiamo, inoltre, che la patch 1.04 per Final Fantasy XV è disponibile già da oggi su PlayStation 4 e Xbox One.

final-fantasy-xv-ma-x-angelus-0

Final Fantasy XV e l'aggiornamento 1.04

In occasione dell'inizio dell'evento di carnevale nella città di Altissia in Final Fantasy XV, Square Enix ha pubblicato stamattina il nuovo aggiornamento del gioco che lo rende disponibile.

La patch 1.04 introduce, per l'appunto vari elementi al gioco, per lo più facenti parte dell'evento di carnevale, come la possibilità di ottenere nuove cornici o costumi di carnevale.

Inoltre è stata introdotta la possibilità di scattare foto, anche al d fuori del combattimento. Infine, vengono risolti vari problemi tecnici. Qui di seguito potete trovare il change log di questo nuovo aggiornamento, ricordandovi, infine, che a partire da oggi recandovi nella città di Altissia troverete l'evento di carnevale che sarà disponibile solo per un periodo limitato.

Patch 1.04:

  • Abbiamo preparato la festa di carnevale kupòkué, disponibile per un periodo limitato.
  • Abbiamo aggiunto abbigliamento e riquadri speciali per chi ha già scaricato il Pass Stagionale o il Pacchetto festoso.
  • Abbiamo aggiunto una funzione che permette di scattare liberamente foto.
  • Abbiamo risolto dei problemi tecnici.

Continua a leggere

[wp_ad_camp_1]