Molti titoli fanno della difficoltà il loro punto di forza mentre altri invece lasciano al giocatore la piena libertà di scelta della propria esperienza di gioco. Resident Evil 7 è uno di quest’ultimi e infatti propone tre diversi livelli di difficoltà.

Abbiamo Facile per i neofiti o chi si vuol godere il titolo senza troppe difficoltà, Normale per chi ama avere un’esperienza mista tra difficoltà e soluzioni e Manicomio solo per i più temerari, una vera sfida di sopravvivenza riservata ai più coraggiosi.

Andiamo dunque a vedere le differenze tra le varie difficoltà.

Resident Evil 7

Resident Evil 7: le difficoltà

Facile

  • Checkpoint: Saranno presenti molto spesso e in gran quantità e le cassette per il salvataggio avranno un utilizzo illimitato.
  • Rigenerazione Salute: La rigenerazione della salute sarà molto rapida e in gran quantità.
  • Nemici: Lenti con attacchi meno frequenti e molto lievi, sarà anche molto facile evitarli o scappare da loro.
  • Oggetti: Si potranno trovare diversi tipi di oggetti e in maggior quantità come per esempio 18 antiche monete.
  • Altro: Perfetto per la prima run di ambientamento per potersi godere appieno la storia senza troppe difficoltà lungo il percorso verso la salvezza.

Normale

  • Checkpoint: Presenti ma meno frequentemente della modalità facile anche se l’uso delle cassette sarà comunque illimitato.
  • Rigenerazione Salute: La rigenerazione sarà presente ma in modo molto meno evidente, con meno salute recuperata e in tempi più lenti.
  • Nemici: Attacchi più veloci e danni più ingenti in aggiunta la loro presenza sarà maggiore e potranno cogliervi più alla sprovvista.
  • Oggetti: Avrete bisogno di un pò di esplorazione se vorrete trovare gli oggetti importanti per il completamento del livello.
  • Altro: Ottima base per la modalità Manicomio, la precisone e la salute saranno molto importanti per completare la campagna.

Manicomio

  • Checkpoint: Niente salvataggi automatici quindi per salvare avrete bisogno delle cassette che prima dovrete trovare, inserire nell’inventario e poi usare saggiamente senza abusarne.
  • Rigenerazione Salute: Non ci sarà la rigenerazione automatica, dovrete quindi cercare le piante per curarvi da soli.
  • Nemici: Sono molto più resistenti, veloci e causano molti più danni. Inoltre saranno molto più presenti con spawn più vari e diversificati dalle difficoltà precedenti.
  • Oggetti: Saranno molto più difficili da trovare e non saranno nelle stesse location presenti nelle difficoltà minori, inoltre sarà possibile trovare oggetti esclusivi presenti solo ed esclusivamente in modalità Manicomio.
  • Altro: Consigliato per i veterani dei titoli Residenti Evil 7 e se poi viene implementata la funzione VR vi sembrerà di essere veramente in pericolo.

Di Simone Marullo

[wp_ad_camp_1]