Nicalis è il publisher di diversi titoli indie come per esempio The Binding of Isaac: Afterbirth+, Cave Story e 1001 Spikes. Questi titoli tra l'altro approderanno su Nintendo Switch, a detta dello stesso PR.

L'annuncio, però, ha avuto un che di particolare. Infatti, è stato fatto su Twitter pubblicando una immagine di una Nintendo Switch acceso con la UI ben visibile e sulla Home le icone dei tre titoli.

Curiosamente, poco dopo, il tweet è stato rimosso, ma non abbastanza velocemente per gli standard di internet. Non ci sono proclami ufficiali, ma è molto probabile che la foto ritraesse elementi della console ancora sotto embargo di Nintendo. La UI in primis.

Qui di seguito potrete vedere un'immagine della console accesa. Di fatto sono stati confermati molti degli elementi visualizzati nell'immagine presente nel trailer di presentazione della console. In più sono presenti diverse opzioni nella barra inferiore dello schermo.

Nintendo Switch uscirà sul mercato il 3 marzo al costo di 329,99 euro.

iuqn6vlqfvdzbktf3no6

Nintendo Switch: un primo sguardo all'UI e alla tastiera touch

Grazie all'evento di presentazione di Nintendo Switch tenutosi ieri in quel di Tokyo, si è potuto dare un'occhiata a quella che è l'interfaccia grafica e alla tastiera touch della console.

Come potrete vedere dall'immagine in calce alla notizia, l'interfaccia è molto pulita e funzionale: su schermo c'è l'essenziale, e per questo dobbiamo complimentarci con Nintendo.

Nella seconda immagine possiamo dare uno sguardo invece alla tastiera touch.

Molto funzionale anche quest'ultima, la quale risulterà essere anche precisa al tatto grazie allo schermo capacitivo della nuova piattaforma della Grande N.

Continua a leggere

[wp_ad_camp_1]